3240 - Cimitero di guerra inglese – Cesena

Durante la seconda guerra mondiale, i caduti del Commonwealth in Italia furono quasi 50.000, e la maggioranza è sepolta in 37 cimiteri di guerra. Il “Cesena War Cemetery” (cimitero di guerra di Cesena) è uno degli 11 cimiteri di guerra presenti in Emilia Romagna ed è stato realizzato su progetto del architetto inglese Louiss de Soissons.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
S. Egidio
Indirizzo:
Via Spinelli
CAP:
47521
Latitudine:
44.14684190000001
Longitudine:
12.25912829999993

Informazioni

Luogo di collocazione:
Area verde delimitata
Data di collocazione:
Novembre 1944 (data di apertura del cimitero: 1945)
Materiali (Generico):
Pietra
Materiali (Dettaglio):
Pietra centinata (lapidi) , marmo bianco (monumento), bronzo (spada), ferro battuto e pietra (cancello e tempio in stile neoclassico)
Entrando da un cancello in ferro battuto sorretto da colonna di pietra, i visitatori possono accedere ad un piccolo tempio in stile neoclassico all’interno del quale è possibile consultare il registro di tutti i nomi dei caduti presenti nel cimitero. Il cimitero appare come un giardino dal prato verde ben curato e contornato da alberi. Le lapidi, in pietra centinata, sono tutte uguali senza differenze di gerarchia militare o religione. Queste hanno una forma leggermente tondeggiante e riportano il nome, l’età, il grado e l’emblema del reggimento della nazionalità del caduto. Al centro del cimitero si trova la croce del sacrificio, un monumento in marmo bianco e sulla trave verticale è collocata una spada in bronzo.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Commonwealth War Graves Commission
Notizie e contestualizzazione storica:
In Emilia Romagna sono presenti 11 cimiteri di guerra del Commonwealth. Il “Cesena War Cemetery” fu costruito nel novembre 1944 con salme trasportate dai campi di battaglia. Qui riposano i soldati dell’esercito alleato del Commonwealth (Uk, Canada, Nuova Zelanda, Sud Africa, India), caduti da settembre a novembre 1944 durante l’avanzata da Rimini a Forlì e l’attraversamento di fiumi successivi in piena, in condizioni atmosferiche autunnali assai avverse. I caduti sepolti in questo cimitero sono 775 tra cui 3 sono ignoti. Essi appartengono a diversi paesi: 396 Gran Bretagna, 307 Canada, 93 Nuova Zelanda. 4 Sud Africa, 1 India, 1 Pionieer Corps dell’Africa del Sud.

Contenuti

Iscrizioni:
“CESENA WAR CEMETERY” (inciso sul muretto in pietra ai lati del
cancello situato all’inizio del viale che conduce al cimitero)

“IL SUOLO DI QUESTO CIMITERO E’ STATO DONATO DAL POPOLO ITALIANO PER L’ETERNO RIPOSO DEI MARINAI SOLDATI E AVIATORI ALLA CUI MEMORIA E’ QUI RESO ONORE” (lastra in marmo appesa sul lato sinistro del tempio all’ingresso del cimitero)

“THE LAND OF WHICH THIS CEMETERY STANDS IS THE GIFT OF THE ITALIAN PEOPLE FOT THE PERPETUAL RESTING PLACE OF THE SAILORS SOLDIERS & AIRMEN WHO ARE HONOURED HERE” (lastra in marmo appesa nel lato destro del tempio all’ingresso del cimitero)
Simboli:
Croce del sacrificio al centro del cimitero e sulla trave verticale di essa è collocata una spada di bronzo come una presunta legittimazione del conflitto.

Altro

Osservazioni personali:
Il “Cesena War Cemetery” è uno dei luoghi più significativi di Cesena dove riposano 775 soldati vittime della guerra che verranno per sempre omaggiati e ricordati per avere contribuito alla liberazione della nostra terra.

Gallery