6116 - Cippo a Giovanni Miglioli – Località Bruciata di Modena

Nello stradello di Via Jacopo da Porto Nord Località Bruciata, sono stati collocati in una zona lastricata di cemento granulato e delimitata da catene sorrette con piedritti, due monumenti dedicati a Partigiani. Il cippo a Giovanni Miglioli è probabilmente stato spostato dal luogo in cui era prima posto.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Bruciata
Indirizzo:
Via Jacopo da Porto Nord
CAP:
41100
Latitudine:
44.6473275
Longitudine:
10.865461399999958

Informazioni

Luogo di collocazione:
Via Emila Ovest verso Modena al semaforo della località Bruciata, girando a destra sullo stradello di Via Jacopo da Porto Nord in una zona verde lato strada.
Data di collocazione:
non nota
Materiali (Generico):
Laterizio, Marmo, Ottone
Materiali (Dettaglio):
Cippo in laterizio a colonna. Nella parte anteriore è incassata la lapide di marmo riquadrata con una cornice di marmo. Iscrizione in lettere capitali a sbalzo e foto del Caduto incorniciata in un ovale.
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Modena
Notizie e contestualizzazione storica:
Giovanni Miglioli nato a Vignola il 26 maggio 1900 di professione agricoltore, partigiano nella Divisione Modena Pianura , Brigata “Mario”, morì in combattimento il 5 gennaio 1945 a Cittanova.

Contenuti

Iscrizioni:
GIOVANNI MIGLIOLI
N. 26 5 1900 M. 5 1 1945
RIMASTO VITTIMA DEL PIOMBO
NAZIFASCISTA DURANTE UN
COMBATTIMENTO SOSTENUTO
DALLE FORZE PARTIGIANE
Simboli:
Informazione non reperita

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery