9556 - Cippo a Guido Ciampelli – Badia Prataglia di Poppi

Il cippo è dedicato a Guido Ciampelli, un civile qui ucciso dai tedeschi della Divisione “H. Goering” il 13 Aprile 1944 durante le operazioni di rastrellamento condotte sul Monte Falterona contro i partigiani. Si tratta di un blocco di pietra a pianta rettangolare, nella cui parte anteriore è infissa una targa quadrata in marmo. Questa reca incisa l’epigrafe, con il nome del Caduto e la data di morte; nella parte superiore di questa targa, in posizione centrale, è incisa anche una piccola croce cristiana. Tanto i caratteri quanto il simbolo religioso sono stati riempiti con vernice di color nero. Sopra il blocco è infissa una croce di ferro. Il cippo si trova al lato della strada, tra due piccoli cipressi.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Badia Prataglia
Indirizzo:
Strada Regionale 71
CAP:
52014
Latitudine:
43.785401
Longitudine:
11.86893

Informazioni

Luogo di collocazione:
Lato strada
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Marmo, Pietra, Altro
Materiali (Dettaglio):
Pietra per il corpo del cippo. Marmo per la targa che contiene l'epigrafe. Ferro per la croce.
Stato di conservazione:
Sufficiente
Ente preposto alla conservazione:
Informazione non reperita
Notizie e contestualizzazione storica:
Informazione non reperita

Contenuti

Iscrizioni:
CIAMPELLI GUIDO
VITTIMA INNOCENTE
DELLE BARBARIE
TEDESCHE
13 . 4 . 1944
Simboli:
Croce cristiana incisa sulla targa marmorea.

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery