9506 - Cippo a Quinto Ferraro – Mussolente

Il cippo ricorda Quinto Ferraro, partigiano caduto in combattimento contro le retroguardie tedesche il 27 Aprile 1945. Si tratta di una lastra rettangolare in marmo con la parte superiore troncata trasversalmente in maniera irregolare, infissa in una base dello stesso materiale. Vi sono incise una croce cristiana e l’epigrafe, entrambe riempite con vernice di color nero. Nel cippo è riportato il nome del Caduto con i suoi estremi anagrafici. E’ presente anche la fotografia in ceramica accanto alla croce.

Visualizza la mappa

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Via ten. Guglielmini angolo Via Vittoria (Strada Provinciale 248)
CAP:
36065
Latitudine:
45.778801
Longitudine:
11.811829

Informazioni

Luogo di collocazione:
Lato strada
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Marmo, Altro
Materiali (Dettaglio):
Marmo per l'intero cippo. Ceramica per la fotografia del Caduto.
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Informazione non reperita
Notizie e contestualizzazione storica:
Informazione non reperita

Contenuti

Iscrizioni:
IL MARMO DEL GRAPPA
SERBI PERENNE RICORDO A
FERRARO QUINTO
CHE QUI FU VITTIMA
DELLA BARBARIE NEMICA
ALL'ALBA DELLA LIBERAZIONE
N. 8 – 12 – 1923 M. 28 – 4 – 1945
GLI AMICI
Simboli:
Croce cristiana incisa nella parte superiore del cippo.

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery