7536 - Cippo a Vasco Gonnelli – Belvedere di Colle di Val d’Elsa

Il cippo è dedicato al partigiano Vasco Gonnelli, appartenente alla Brigata Garibaldi “Spartaco Lavagnini”, qui colpito a morte dai tedeschi mentre faceva da guida ad un reparto marocchino che doveva occupare la Fattoria di Belvedere il 5 luglio 1944. E’ ubicato al centro della rotatoria Belvedere. Si tratta di un manufatto in pietra a pianta rettangolare con la sommità semicircolare. Nel corpo del cippo è inserita una lastra rettangolare di marmo in cui è incisa l’epigrafe. Questa riporta il nome del Caduto e la data di morte. I caratteri sono stati riempiti con vernice di color nero. Nella parte superiore del cippo è scolpita una croce cristiana in rilievo.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Località Belvedere
Indirizzo:
Str. Prov. del Castello di Staggia – S. P. 5 e S. P. 541 (rotatoria Belvedere), pressi del raccordo Siena – Firenze uscita Colle di Val d'Elsa
CAP:
53034
Latitudine:
43.4133763
Longitudine:
11.158275900000035

Informazioni

Luogo di collocazione:
All'interno della rotatoria Belvedere
Data di collocazione:
1945
Materiali (Generico):
Marmo, Pietra
Materiali (Dettaglio):
Pietra per la struttura del cippo. Marmo per la lapide che contiene l'epigrafe.
Stato di conservazione:
Sufficiente
Ente preposto alla conservazione:
Informazione non reperita
Notizie e contestualizzazione storica:
Informazione non reperita

Contenuti

Iscrizioni:
IN MEMORIA
DEL PARTIGIANO
GONNELLI VASCO
MORTO PER LA LIBERAZIONE
D'ITALIA
IL 5 LUGLIO 1944

IL POPOLO DI S. ANTONIO
NEL I ANNIVERSARIO DELLA SUA IMMOLAZIONE
Simboli:
Croce cristiana incisa in rilievo ed in posizione centrale nella parte superiore del cippo.

Altro

Osservazioni personali:
Coordinate Google Maps: 43.413356 11.158526

Gallery