7542 - Cippo ad Alfonso Bini – Montese di San Gimignano

Il cippo è stato posto sul luogo in cui il 17 giugno 1944 i tedeschi fucilarono il partigiano Alfonso Bini, appartenente alla Brigata Garibaldi “Spartaco Lavagnini”. Si trova nel bosco retrostante il parco della Villa di Montese. Si tratta di una colonna tronca in pietra collocata su uno zoccolo dello stesso materiale. Il tutto poggia un un tumulo di sassi e calce a margine del sentiero che circonda il parco. Nello zoccolo è incastonata una lastra rettangolare di marmo con incisa in rilievo l’epigrafe. Questa riporta il nome del Caduto, l’anno di nascita e quello di morte. Nel 2012 i parenti vi hanno aggiunto una targa in metallo con incisa un’altra epigrafe a ricordo del proprio congiunto.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Località Montese Nuova
Indirizzo:
Parco retrostante la Villa di Montese
CAP:
53037
Latitudine:
43.4754187
Longitudine:
11.018917600000009

Informazioni

Luogo di collocazione:
Margine del sentiero nel boschetto retrostante la Villa di Montese
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Marmo, Pietra, Altro
Materiali (Dettaglio):
Pietra per la struttura del cippo e la colonna tronca. Marmo per la lapide. Metallo per la targhetta apposta nel 2012. Sassi e calce per il basamento su cui poggia il manufatto.
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Informazione non reperita
Notizie e contestualizzazione storica:
Informazione non reperita

Contenuti

Iscrizioni:
BINI ALFONSO
NATO 1924
MORTO 1944
A
RICORDO DEL PATRIOTA

In Memoria di
Alfonso Bini
Morto per Mano Fascista
nel 1944
all'Età di Anni 20
i Nipoti nel Ricordo Ponevano
Maggio 2012
Simboli:
Non sono presenti simboli

Altro

Osservazioni personali:
Coordinate Google Maps: 43.474660 11.018171 (approssimative)

Gallery