7537 - Cippo ad Oclide Roatta – Montauto di San Gimignano

Il cippo ricorda Oclide Roatta (o Ruatta), partigiano inquadrato nella Brigata Garibaldi “Spartaco Lavagnini”, fucilato dai tedeschi il 25 giugno 1944. Si tratta di una semplice pietra sulla quale è stata applicata (mediante quattro perni metallici) una lastra rettangolare di plexiglass trasparente sulla quale è impressa l’epigrafe su uno sfondo satinato. Il cippo poggia su una piccola base in cotto a pianta rettangolare. Una prima lapide era stata posta dall’Amministrazione comunale nel luogo esatto della fucilazione, nella Villa del Piano, ma a causa di lavori di ristrutturazione dell’edificio questa era stata rimossa, andando poi smarrita.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Montauto
Indirizzo:
Località Il Piano - Villa del Piano
CAP:
53037
Latitudine:
43.432043
Longitudine:
11.048778999999968

Informazioni

Luogo di collocazione:
Belvedere su strada campestre nei pressi della Villa del Piano
Data di collocazione:
09/10/2010
Materiali (Generico):
Pietra, Altro
Materiali (Dettaglio):
Plexiglass per la lastra che contiene l'epigrafe, pietra per il cippo che la sorregge e metallo per i quattro perni che ve la tengono affissa. Cotto per la superficie in cui è collocato il manufatto.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Comune di San Gimignano, ANPI Sez. di San Gimignano
Notizie e contestualizzazione storica:
Informazione non reperita

Contenuti

Iscrizioni:
“San Gimignano, Loc. Il Piano.
Oclide Roatta, detenuto politico del carcere di San Gimignano.
Liberato dai partigiani il 10 Giugno 1944 si univa alla Resistenza
sangimignanese. Catturato durante un rastrellamento tedesco
veniva fucilato in questo luogo. In ricordo di un combattente
per la libertà.”

Amministrazione Comunale
San Gimignano

San Gimignano
09/10/2010

A.N.P.I.
San Gimignano
Simboli:
Non sono presenti simboli

Altro

Osservazioni personali:
Coordinate Google Maps: 43.432153 11.052046

Gallery