7589 - Cippo ad Ottavio Migliori – Collina di Calenzano

Il cippo è dedicato ad Ottavio Migliori, vittima civile di guerra, ucciso dai tedeschi in ritirata il 6 settembre 1944. Si trova nel bosco sottostante la strada che conduce verso la Villa Ginori. E’ una lastra rettangolare in pietra serena sulla quale è composta l’epigrafe: con caratteri di bronzo in rilievo sono riportati il nome del Caduto con i suoi estremi anagrafici. La lastra è incastonata in una struttura in pietra grezza che poggia su uno zoccolo in cemento a pianta rettangolare. Dinanzi al cippo è posto un vaso portafiori di marmo.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Località Collina
Indirizzo:
Via della Collina di Sopra
CAP:
50041
Latitudine:
43.91722870115785
Longitudine:
11.224422454833984

Informazioni

Luogo di collocazione:
Nel bosco sottostante la strada
Data di collocazione:
25/04/1983
Materiali (Generico):
Bronzo, Marmo, Pietra, Altro
Materiali (Dettaglio):
Pietra serena per la lastra. Pietra per la struttura portante del cippo. Cemento per lo zoccolo. Bronzo per i caratteri che formano l'epigrafe. Marmo per il vaso portafiori.
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Calenzano
Notizie e contestualizzazione storica:
Informazione non reperita

Contenuti

Iscrizioni:
OTTAVIO MIGLIORI
18 2 1888 6 9 1944
BARBARAMENTE TRUCIDATO
DALL'OPPRESSORE NAZISTA
AMM.NE COM.LE CALENZANO
XXV APRILE 1983
Simboli:
Informazione non reperita

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery