8351 - Cippo ai Caduti del 7° in terra d’Africa – 132° Rgt. Carri – Cordenons

Cippo ai Caduti del 7° Reggimento in terra d’Africa nella seconda guerra mondiale, costituito da pilastrino in blocchi di pietra sormontato da una roccia e da un’urna contenente la sabbia di El Alamein.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Caserma F.lli De Carli
Indirizzo:
Via 27 maggio 1942, 3
CAP:
33084
Latitudine:
46.000171649222814
Longitudine:
12.72767487777105

Informazioni

Luogo di collocazione:
Interno Comando di Reggimento
Data di collocazione:
23/10/1982
Materiali (Generico):
Bronzo, Pietra
Materiali (Dettaglio):
Pietra per il cippo e il basamento, bronzo per il supporto
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Ministero della Difesa
Notizie e contestualizzazione storica:
Il monumento è stato inaugurato dal Ten.Col. Giuseppe PETROCELLI, che raccolse la sabbia di El Alamein nel quarantennale della Battaglia a Q.33, il 23 ottobre 1982.

Contenuti

Iscrizioni:
(targa sulla fronte)
Ai Caduti del 7°
che in terra d'Africa
sacrificarono la vita per la Patria
1 ottobre 1983

(targa sul fianco)
Sabbia di El Alamein raccolta
nel quarantennale della Battaglia
a Q.33 il 23 ottobre 1982
dal Ten.Col. Giuseppe PETROCELLI
6° Comandante del 7°
Simboli:
Urna contenente la sabbia di El Alamein.

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery