8096 - Cippo ai fratelli Sonaglia – Colle Umberto (PG)

Cippo in marmo posto a ricordo dei fratelli Benito e Giancarlo Sonaglia, morti per l’esplosione di un ordigno di guerra il 6 marzo 1950. L’esplosione è avvenuta lungo quella che oggi è la Strada Provinciale 170, che collega San Marco con Colle Umberto, quartieri della periferia nord di Perugia.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Colle Umberto - Tegolaio
Indirizzo:
SP 170
CAP:
06073
Latitudine:
43.16282981829906
Longitudine:
12.329002524905263

Informazioni

Luogo di collocazione:
Lato strada
Data di collocazione:
1950
Materiali (Generico):
Marmo, Altro
Materiali (Dettaglio):
Struttura in cemento. Parte frontale in marmo con fotoceramica. Nella parte superiore croce in ferro.
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Privato
Notizie e contestualizzazione storica:
Secondo le testimonianze raccolte, lo scopprio dell'ordigno si è verificato quando i due ragazzi stavano rientrando a casa dopo la scuola. All'epoca l'area era interamente a campi. I due fratelli si erano fermati a giocare proprio in quel punto.

Contenuti

Iscrizioni:
A PERENNE RICORDO
DELLA TREMENDA
SCIAGURA
AVVENUTA
IL 6 MARZO 1950
LO SCOPPIO DI UN
ORDIGNO DI GUERRA
STRONCO' LA TENERA ESISTENZA DEI
GIOVANI FRATELLI
SONAGLIA
BENITO DI ANNI 13
SONAGLIA GIANCARLO DI ANNI 12
LASCIANDO NELLO
STRAZIO I GENITORI
E QUANTI
LI CONOBBERO
Simboli:
Croce nella parte superiore del cippo.

Altro

Osservazioni personali:
Vengono sempre deposti fiori alla base del cippo, in particolare nel giorno della tragica ricorrenza.

Gallery