7215 - Cippo al bersagliere Umberto Falchi – Andraz di Livinallongo

Il cippo, addossato a muro, è dedicato al bersagliere Umberto Falchi che cadde alla Ridotta La Marmora .

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Andraz di Livinallongo
Indirizzo:
Via Andraz
CAP:
32020
Latitudine:
46.48221788839073
Longitudine:
11.982224678295893

Informazioni

Luogo di collocazione:
Facciata sud-est della Chiesa della SS.Trinità
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Marmo, Pietra, Altro
Materiali (Dettaglio):
Il cippo è in marmo e si trova ai piedi della facciata sud- est della chiesa della SS.Trinità ad Andraz, poggia su un basamento in pietra.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
A.N.A .Sez Livinallongo del Col di Lana
Notizie e contestualizzazione storica:
Il cippo è stato posto sulla facciata della Chiesa della frazione di Andraz insieme ad altre lastre.Lungo la strada delle Dolomiti sorgeva l'albergo Andraz che nel 1915 fu destinato a ospedaletto da campo n° 61.Per la sepoltura dei numerosi caduti in battaglia o deceduti sotto i ferri del chirurgo fu individuata l'area prativa adiacente alla chiesa della SS.Trinità,le tombe erano contrassegnate da semplici croci in legno.
Per alcune tombe era riservata una posizione di riguardo,per il cui ricordo interveniva la famiglia del caduto in guerra.Nel territorio del comune di Livinallongo esistevano vari cimiteri di guerra che conservavano le spoglie dei caduti in guerra sul Lagazuoi e Col di Lana.In seguito i resti dei caduti delle guerre mondiali vennero trasferiti nel sacrario di Pian di Salesei. Ora il cimitero accanto alla chiesa non esiste più.

Contenuti

Iscrizioni:
GENTIL SANGUE LATINO
UMBERTO FALCHI
SOTTOTENENTE DEL 3° BERSAGLIERI
SALUTATA CON BALDA GIOIA
LA SQUILLANTE DIANA
DELLA GUERRA LIBERATRICE,
IL PURO FIORE DEI SUOI VENT'ANNI
OFFERTO ALLA GRANDE MADRE
CADDE IL 2 AGOSTO 1915
ALLA RIDOTTA LA MARMORA
SULL'ALPE RICONQUISTATA
AL DIRITTO D'ITALIA.
LA MITRAGLIA AUSTRIACA
DILANIANDONE IL CORPO
ASSUNSE L'ANIMA BELLA
ALLA GLORIA DEI MARTIRI DELLA NAZIONE
Simboli:
Sul cippo è visibile la foto del bersagliere.

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery