7934 - Cippo al Tenente Francesco Crucioli – Teramo

Il cippo a mo’ di croce, situato nel parco nel Campo degli Eroi di tutte le guerre all’interno cimitero di Teramo, è stato eretto in ricordo del Tenente Francesco Crucioli, medaglia d’oro al valor militare alla memoria il quale, seppur colpito al cuore da un proiettile di arma da fuoco, cadde da cavallo, ma continuò ad incitare i suoi ascari fino alla fine al grido di Viva l’Italia. Raffigura una croce con l’asse orizzontale in cemento e con l’asse verticale in legno su cui è realizzata in altorilievo il tricolore italiano. Entrambe le parti hanno una piccola lastra in metallo con incisioni.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Villa pavone
Indirizzo:
Villa Pavone
CAP:
64100
Latitudine:
42.65793
Longitudine:
13.702850000000012

Informazioni

Luogo di collocazione:
Cimitero
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Laterizio, Altro
Materiali (Dettaglio):
Croce in laterizio e legno
Incisione su placche di metallo
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Teramo
Notizie e contestualizzazione storica:
Informazione non reperita

Contenuti

Iscrizioni:
Comandante di mezza compagnia, la guidava in quattro combattimenti con capacità, ardimento e sprezzo del pericolo, assolvendo brillantemente tutti i compiti affidatigli. In successivo combattimento, comandante di una compagnia inviata di rinforzo ad altra che era stata violentemente attaccata di sorpresa, da forze ribelli quattro volte superiori, si lanciava alla testa dei suoi ascari, ripetutamente, all'assalto, debellando e fugando infine gli attaccanti. Lasciava la sua nobile e giovane esistenza, mentre, ritto in piedi, incitava i suoi bravi ascari al grido di « Viva l'italia.»
Zona di Nefas Muggiè, 19 - 23 ottobre 1937
Aggità, 1º dicembre
M. Udivì, 5 dicembre 1937


In memoria del tenente CRUCIOLI FRANCESCO.Volontario di guerra. Capo Manipolo della M.V.S.H. tenente di complemento. Caduto in combattimento in Africa il 5 dicembre 1937
Medaglia d'oro al V.M
Simboli:
Croce: in ricordo della morte
Altorilievo del tricolore in ricordo dell'incitamento del patriota ai suoi soldati al grido "Viva L'Italia"

Altro

Osservazioni personali:
Alla memoria di Crucioli sono intitolate due vie, una a Grottammare e un'altra a Teramo. Una lapide a suo ricordo si trova nella Chiesa dei SS. Pietro e Paolo di Ascoli Piceno, insieme ad altri militari caduti in guerra. La sua salma si trova ancora in Africa.

Gallery