5991 - Cippo dedicato a cinque partigiani caduti – Piacenza

Cippo dedicato alla memoria dei cinque partigiani GASPERINI GIORGIO, ANGUISSOLA GIANBATTISTA,  ALBERICI GIACOMO, SILVA AMEDEO, GUASTI PIERINO nel luogo in cui caddero con le armi in pugno, alla vigilia della libertà.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Cippo collocato a Barriera Genova nei pressi del Liceo "L.Respighi"
Indirizzo:
Piazzale Genova, 1
CAP:
29121
Latitudine:
45.04661867941816
Longitudine:
9.685891081614727

Informazioni

Luogo di collocazione:
Area verde
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Marmo, Pietra
Materiali (Dettaglio):
Cippo con basamento in mattoni posto su un piedestallo di gradini e 3 pietre piramidali svettanti sulla sommità. Le cuspidi delle pietre sono congiunte da una corona metallica, a guisa di corona di spine.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Piacenza
Notizie e contestualizzazione storica:
Alla vigilia del trionfo della libertà venivano privati della gioia di vedere realizzato il sogno che li sorresse in lunghi mesi di sacrifici e pericoli.
La 3^ Brigata che attaccava la città dal settore nord-ovest (Barriera Genova) si trovava a dover subire gravissime perdite per il fuoco incrociato di due mitraglie pesanti appoggiate da mitragliatori tutti in postazioni fisse. Ricevuto ordine di spingere a fondo l’attacco il Comandante Anguissola e i suoi, riescono a portarsi alle spalle delle postazioni eliminandole. Sorpresi a loro volta dall’ arrivo di un blinda nemica, i cinque Partigiani cadevano con le armi in pugno.
GASPARINI GIORGIO - Partigiano combattente
MEDAGLIA DI BRONZO
"Dopo di essersi ripetutamente distinto nella lotta partigiana per fede, per slancio e per ardore combattivo, giovanissimo combattente della lotta di liberazione, attendeva con fermo cuore l’attacco di mezzi blindati tedeschi e, giunti questi a tiro, impiegava con fredda decisione il su lancia granate sino a che cadeva fulminato da una raffica nemica". Piacenza, 26 aprile 1945. (B.U. 1951 - disp. 9 - pag.1244).

http://www.partigiani-piacentini.net/piacenza/index.jspeldoc?IdC=1526&IdS=1576&tipo_cliccato=0&tipo_padre=0&nav=1&css=&menu=1

Contenuti

Iscrizioni:
QUI CADDERO COMBATTENDO PER LA LIBERAZIONE DELLA CITTA' I PARTIGIANI
GASPERINI GIORGIO D'ANNI 18 DI PIACENZA
ANGUISSOLA GIANBATTISTA D'ANNI 20 DI TRAVO
ALBERICI GIACOMO D'ANNI 21 DI BETTOLA
SILVA AMEDEO D'ANNI 20 DI PERINO
GUASTI PIERINO D'ANNI 20 DI PERINO

PIACENZA 26-4-1945
Simboli:
Informazione non reperita

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery