5715 - Cippo e lastra a Michele Ancona – Caniezza di Cavaso del Tomba

Il cippo interamente in marmo è posto in un’aiuola adiacente la Casa Binotto, al cui balcone (o poggiolo), affacciato su Piazza XIII Martiri, il 25 settembre 1944 fu impiccato dai nazifascisti il carabiniere e partigiano Michele Ancona. L’epigrafe ha i caratteri incisi e riempiti con vernice di color nero, come la croce cristiana incisa sul lato superiore destro. Una piccola lastra in marmo, con inciso il nome e cognome e la data di morte del Caduto e una croce cristiana, è posta sotto il balcone, luogo dell’esecuzione. Anche qui le iscrizioni sono riempite con vernice di color nero.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Caniezza
Indirizzo:
Il cippo in Piazza XIII Martiri angolo Via Roma, la lastra in Piazza XIII Martiri
CAP:
31034
Latitudine:
45.86030499968551
Longitudine:
11.895248293876648

Informazioni

Luogo di collocazione:
Il cippo sul lato della strada, in un'aiuola. La lastra sotto il balcone di un'abitazione privata.
Data di collocazione:
Cippo il 25/04/2014
Materiali (Generico):
Marmo
Materiali (Dettaglio):
Marmo per l'intero cippo e per la lastra apposta sotto il balcone.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Cavaso del Tomba
Notizie e contestualizzazione storica:
Informazione non reperita

Contenuti

Iscrizioni:
Cippo:

AL PARTIGIANO
ANCONA MICHELE
NATO A GROTTAGLIE (TA) IL 30-7-1922
UCCISO DALLA BARBARIE NAZIFASCISTA
IL 25 SETTEMBRE 1944
CAVASO DEL TOMBA PER NON DIMENTICARE

LI 25 APRILE 2014

Lastra:

ANCONA MICHELE
25 . 9 . 1944
Simboli:
Croce cristiana incisa sul lato destro del cippo e sul lato sinistro della lastra.

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery