9474 - Cippo in memoria di Giuseppe Gallesi a Ceranesi (GE)

Cippo in marmo riferito a rastrellamento commissionato da A.N.P.I di Ceranesi nel 1970

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
CAP:
16014
Latitudine:
44.516617739701
Longitudine:
8.817837238311768

Informazioni

Luogo di collocazione:
lato strada
Data di collocazione:
1970
Materiali (Generico):
Marmo
Materiali (Dettaglio):
Cippo in marmo
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Ceranesi
Notizie e contestualizzazione storica:
Giuseppe Gallesi "Attilio" operaio dell'ILVA di Bolzaneto entra a far parte del partito comunista clandestino e si adopera per costituire le prime bande partigiane sull'Appenino ligure- piemontese. La sua attività è incentrata sule azioni di sabotaggio e sul reperimento di informazioni militari. Sfuggito in un primo momento al rastrellamento nazifascista, viene tuttavia catturato e fucilato il 7 aprile 1944

Contenuti

Iscrizioni:
Giuseppe
Gallesi
Partigiano
della Benedicta
caduto nel
rastrellamento
nazifascista
Pasqua 1944
Dovunque è
morto
per riscattare
la Libertà d'Italia
andate lì, o giovani,
perchè lì è nata
la nostra Costituzione
Pietro Calamandrei
Simboli:
Informazione non reperita

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery