3075 - Cippo parco Giorgio Perlasca, Giusto tra le Nazioni

Cippo con lastra a Giorgio Perlasca, filantropo italiano, il quale, fingendosi Console spagnolo, riuscì a salvare circa cinquemila ebrei dalla deportazione nazista. A lui, Giusto tra le Nazioni, è intitolato un parco cittadino a Varese

perlasca giusto nazioni

Visualizza la mappa

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Viale Aguggiari, 221
CAP:
21100
Latitudine:
Longitudine:

Informazioni

Luogo di collocazione:
Sul margine del giardino, in prossimità della fermata del pubblico, con la lastra rivolta verso la strada
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Ottone, Pietra
Materiali (Dettaglio):
Stele di pietra conficcata in terra su cui è posizionata una targa in ottone.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Varese
Notizie e contestualizzazione storica:
Giorgio Perlasca fu un filantropo italiano, il quale, fingendosi Console spagnolo, riuscì a salvare circa cinquemila ebrei dalla deportazione nazista.
Onorificenze:
- Gran Croce dell'Ordine di Isabella la Cattolica (Spagna)
- Grand'Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana
- Medaglia d'oro al merito civile
- La stele dedicata a Giorgio Perlasca nel museo Yad Vashem di Gerusalemme (Israele)
- Giusto tra le Nazioni (Israele)
- Stella al Merito (Ungheria)
- Medaglia della Knesset (Parlamento Israeliano), Gerusalemme
- Medaglia Raoul Wallenberg (Stati Uniti)
- Medaglia del Museo dell’Olocausto, Stati Uniti

Contenuti

Iscrizioni:
"Parco Giorgio Perlasca, il Giardino dei Giusti"
"Chi salva una vita, salva il mondo intero"
La città di Varese in memoria di chi ha dato tutto per salvare i perseguitati, perché le barbarie e l'intolleranza d'ogni diversità etnica, religiosa e fisica possano non più albergare nelle future generazioni

Il Comune di Varese
Associazione Italia Israele Varese-Alto Milanese
Simboli:
Non sono presenti simboli

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery