3614 - Lapide ai Caduti della seconda guerra mondiale – La Spezia

Lapide in marmo a ricordo di tutti coloro che si impegnarono nella lotta al nazifascismo, nelle guerre e a coloro che morirono nei campi di concentramento. Di forma rettangolare, presenta un bassorilievo raffigurante una divinità femminile (Roma) con in una mano una corona di alloro e nell’altra una sfera con la figura umana in miniatura (Vittoria); ai piedi un elmetto, spada e due bracieri accesi. Sotto la lapide un vaso a mensola con gigli.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Via Giulio della Torre
CAP:
19126
Latitudine:
44.11328772232682
Longitudine:
9.843465685844421

Informazioni

Luogo di collocazione:
Facciata scuola primaria, a fianco dell'ingresso.
Data di collocazione:
4 novembre 1949
Materiali (Generico):
Marmo
Materiali (Dettaglio):
Lapide in marmo bianco di Carrara.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Comune della Spezia
Notizie e contestualizzazione storica:
Fortemente voluta dagli abitanti del Canaletto, quartiere della Spezia.

Contenuti

Iscrizioni:
PERCHE' NEL TEMPO SI RICORDI
L 'EROISMO DEI COMBATTENTI
DI TUTTE LE GUERRE DI TUTTE
LE ARMI E I MARTIRI DEI
NEFASTI CAMPI DI CONCENTRAMENTO
CHE PER LA PATRIA
SI IMMOLARONO; GLI ABITANTI DEL
CANALETTO CON UNANIME SLANCIO
DI RICONOSCENZA NE VOLLERO
ETERNARE LA MEMORIA

4 NOVEMBRE 1949
Simboli:
Elmetto con la spada; corona di alloro; fiamme.

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery