2853 - Lapide al tenente Brunone Moneta

Lapide posta a ricordo del Tenente mitragliere Brunone Moneta, caduto della prima guerra mondiale. Si trova all’ingresso di una struttura scolastica a Marsciano, a lui intitolata.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Via cardinale Satolli, 4
CAP:
06055
Latitudine:
42.904008789197675
Longitudine:
12.335079610347747

Informazioni

Luogo di collocazione:
Ingresso edificio scolastico di via Satolli
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Marmo
Materiali (Dettaglio):
Informazione non reperita
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Amministrazione comunale
Notizie e contestualizzazione storica:
Brunone Moneta nacque a Marsciano il 24 Agosto 1892 da Artegiani Rosa e Brunone Emanuele. La famiglia Moneta, benestante e sensibile alla cultura, risulta iscritta nella Società del Teatro della Concordia. Il padre Emanuele, assessore del Comune di Marsciano fino al 1899, partecipò all’adunanza l’11-2-97 per la concessione dell’area per la costruzione dei camerini del teatro Concordia. Dai documenti dell’archivio storico di Marsciano risulta che Brunone Moneta era studente, partì per il Distretto Militare il 20-7-1913 e fu inviato in congedo il 20-12-1913. Partecipò con onore alla Prima Guerra Mondiale (1915-1918) con il grado di tenente e il 25 Maggio 1917 morì a San Marco di Gorizia. La sua salma fu riportata a Marsciano nel 1919 e tumulata nella tomba di famiglia. Nel 1936 gli fu intitolata la Scuola Media che in quel tempo era situata in Via Vittorio Emanuele.

Contenuti

Iscrizioni:
TENENTE MITRAGLIERE
38° FANTERIA
BRUNONE MONETA
MARSCIANO 24-8-1892
SAN MARCO DI GORIZIA 25-5-1917
Simboli:
E' raffigurato in bassorilievo il profilo del soldato

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery