9594 - Lapide al Tenente Ennio Belardinelli – Montone

Lapide, con elementi in bassorilievo, posta a perenne ricordo del tenente Ennio Belardinelli, posta nel luogo dove rimase ucciso dallo scoppio di una granata nel 1944.

Visualizza la mappa

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Rocca d'Aries
Indirizzo:
CAP:
06014
Latitudine:
43.387083
Longitudine:
12.355854

Informazioni

Luogo di collocazione:
Lastra di marmo collocata sopra uno scoglio roccioso
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Marmo
Materiali (Dettaglio):
Informazione non reperita
Stato di conservazione:
Sufficiente
Ente preposto alla conservazione:
Informazione non reperita
Notizie e contestualizzazione storica:
Belardinelli Ennio, di Giuseppe, nato il 19 maggio 1922 a Umbertide, dove risiedeva, insegnante elementare; deceduto il 7 luglio 1944 per le ferite provocate dallo scoppio di una granata presso Rocca d'Aries (Montone). Durante il passaggio del fronte, dopo essersi liberato dei tedeschi che l'avevano catturato rimase ucciso dallo scoppio. La lapide è collocata nel luogo dove avvenne il fatto.
(http://www.storiatifernate.it/pubblicazioni.php?&cat=50&subcat=155&group=388&id=1443)

Contenuti

Iscrizioni:
ONORE AL COMBATTENTE PER LA LIBERTA'
TENENTE BELARDINELLI ENNIO
CADUTO A ROCCA D'ARIA DI MONTONE
NELLA LOTTA DI LIBERAZIONE
IL 7 . 7 . 1944

Simboli:
Due riquadri contenenti il primo la dedica e il secondo una immagine a mezzo busto del tenente Belardinelli.

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery