9738 - Lapide all’O.d.g. dell’Amm. T. Revel – Comando Stazione Navale – Brindisi

Lapide rettangolare in bronzo riportante l’Ordine del giorno del 22 marzo 1919 a firma dell’Ammiraglio Thaon Revel della vittoria riportata nella prima guerra mondiale.

Visualizza la mappa

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Comando Stazione Marittima M.M.
Indirizzo:
Via dei Mille, 4
CAP:
72100
Latitudine:
40.63982360895526
Longitudine:
17.938072085380554

Informazioni

Luogo di collocazione:
Corpo di Guardia Caserma
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Bronzo
Materiali (Dettaglio):
Lapide in bronzo
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Ministero della Difesa
Notizie e contestualizzazione storica:
Informazione non reperita

Contenuti

Iscrizioni:
ALL’ARMATA NAVALE
ORDINE DEL GIORNO DEL XXII MARZO MCMXIX
LA FLOTTA NEMICA, EVITANDO COSTANTEMENTE LA
BATTAGLIA, HA RICONOSCIUTO NEL MODO PIÙ COMPLE-
TO ED EVIDENTE L’EFFICIENZA DELL’ARMATA E DEI RE-
PARTI ALLEATI CHE MANTENNERO IL DOMINIO DELL’A-
DRIATICO.
IL NEMICO HA POTUTO EVITARE IL COMBATTIMENTO, MA
NON LA RESA ED IL DISARMO DELLA SUA FLOTTA.
ABBIAMO COSÌ OTTENUTO LA VITTORIA PIÙ DECISIVA
CHE MAI FOSSE POSSIBILE CONSEGUIRE, E LA IMPORTAN-
ZA DI QUESTA NON È PER NULLA MENOMATA DALLA CIR-
COSTANZA DI NON AVERLA RIPORTATA COMBATTENDO.
UNA PARTE DI QUELLA FLOTTA CHE PER QUARANTA ME-
SI ATTENDEMMO INVANO IN MARE APERTO GIUNGE OGGI
A VENEZIA; E NELLA STORICA CITTÀ, LA GLORIA DELLA
MARINA CHE ARGINÒ LA BARBARIA MUSULMANA, SI ACCO-
MUNA ALLA GLORIA DELLA SUA NATURALE EREDE – LA MA-
RINA DELLA NUOVA ITALIA –CHE NELLO STESSO MARE HA
ARGINATA LA MINACCIA DI ALTR BARBARIE.
ALL’OPERA, DELLA QUALE LA NAZIONE VEDE ORA IL TAN-
GIBILE RISULTATO, AMMIRAGLI, COMANDANTI, UFFICIALI ED
EQUIPAGGI, HANNO PORTATO ALTISSIMO CONTRIBUTO IN AZIO-
NE, CONSERVANDO INTATTO PER QUARANTA MESI DI ASSIL-
LANTE ATTESA, L’ARDORE COMBATTIVO ED IL SENTIMENTO
DI DISCIPLINA CHE LI ANIMAVA IL GIORNO DELLA DICHIARA-
ZIONE DI GUERRA E PER QUESTO ABBIAMO VINTO.
THAON DI REVEL
Simboli:
Non sono presenti simboli

Altro

Osservazioni personali:
La Pietra è stata censita dal C° 1cl. Fcm/Anf Marasciulo Giancarlo.

Gallery