4914 - Monumento al generale Alberto Briganti – Umbertide

Monumento dedicato ad Alberto Briganti, cittadino umbertidese (1896-1997), un generale che fu eroe di due guerre in carica di capo di stato maggiore dell’aeronautica e presidente del consiglio superiore delle forze armate. La città di Umbertide, insieme a vari enti e realtà associative, lo ricorda con questo monumento collocato all’interno del cimitero cittadino.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Via Papa Paolo VI
CAP:
06019
Latitudine:
43.3131038
Longitudine:
12.329438600000003

Informazioni

Luogo di collocazione:
Cimitero di Umbertide
Data di collocazione:
27/09/2008
Materiali (Generico):
Bronzo, Marmo, Altro
Materiali (Dettaglio):
Base in marmo con sopra un'ala in alluminio, acciaio, di un aereo, il mezzo busto in bronzo di Alberto Briganti, una riproduzione in pietra posta verticalmente dell'orizzonte di Monte Acuto, delle colline che circondano Umbertide e del mare. Inserita anche la riproduzione in ceramica della lettera con cui il presidente della repubblica Giovanni Gronchi esprimeva stima ed apprezzamento.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Umbertide
Notizie e contestualizzazione storica:
FONTE: SITO LIONS CLUB UMBERTIDE
IL LIONS CLUB DI UMBERTIDE ASSOLVENDO UN SUO COMPITO HA INAUGURATO IL MONUMENTO IN MEMORIA DEL GENERALE ALBERTO BRIGANTI, FIGLIO ONORATO E AMATISSIMO DELLA CITTA' DI UMBERTIDE. L'APPUNTAMENTO DI SABATO 27 SETTEMBRE HA ACCOLTO NUMEROSI LIONS, TANTA CITTADINANZA, ASSOCIAZIONI, ISTITUZIONI, AUTORITA' E QUALIFICATI PERSONAGGI, TESTIMONI DELLA NOSTRA STORIA RECENTE. AD ONORARE L'AVVENIMENTO UNA FORMAZIONE DI AEREI HA SORVOLATO LA ZONA DISEGNANDO IN CIELO IL TRICOLORE ITALIANO. IL GEN. A. BRIGANTI E' STATO UN ESEMPLARE EROE DI DUE GUERRE ED HA RICOPERTO INCARICHI DI ASSOLUTO PRESTIGIO IN QUALITA' DI CAPO DI STATO MAGGIORE DELL'AERONAUTICA E PRESIDENTE DEL CONSIGLIO SUPERIORE DELLE FORZE ARMATE. PRESENTI ALLA INAUGURAZIONE IL GENERALE NELLO BARALE, IL GENERALE GIAMBORTOLO PARISI, LO SCULTORE MAESTRO ROBERTO MAINARDI, I FIGLI DI ITALO BALBO E DI GIOVANNI BATTISTA CAPRONI (PIONIERI DELL'AVIAZIONE MILITARE). PER IL LIONS CLUB DI UMBERTIDE HANNO PRESO LA PAROLA IL PRESIDENTE MARCO CAPORALI ED IL PRESIDENTE DEL COMITATO PREPOSTO FORTUNATO GIOVANNONI. DAI LORO INTERVENTI E' EMERSO L'IMPEGNO CIVILE E L'ORGOGLIO DI ESSERE RIUSCITI INSIEME AL COMUNE ED ALL'ASSOCIAZIONE ARMA AERONAUTICA A RACCOGLIERE INTORNO ALLA FIGURA DI ALBERTO BRIGANTI TANTA CITTADINANZA. LA MANIFESTAZIONE HA INOLTRE ASSUNTO UN VALORE EDUCATIVO PERCHE' HA POSTO ALLA GIUSTA ATTENZIONE UN ESEMPLARE MODELLO DI VITA RAPPRESENTATIVO DI VALORI ED IDEALI INSOSTITUIBILI.

LA storia del generale Briganti al link http://www.aeronautica.difesa.it/storia/ufficiostorico/archiviofondi/Lists/DocumentiArchivioFondi/briganti1.pdf#search=Alberto%20Briganti

Contenuti

Iscrizioni:
(sul basamento)
ALBERTO BRIGANTI

(sul cippo)
All'illustre concittadino Alberto Briganti 1986-1997 generale di squadra aerea pioniere dell'aeronautica, fedele e valoroso servitore dello stato. Il comune di Umbertide, il Lions Club Umbertide, gli aviatori umbertidesi, fieri e riverenti dedicarono con il contributo delle fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, Cassa di Risparmio di Città di Castello, 2008.
Simboli:
Aquila in bronzo, simbolo dell'aeronautica.

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery