152159 - Lapide in ricordo dell’uccisione di un patriota – Montefortino (FM)

Lapide in ricordo dell’uccisione del patriota Vincenzo Mercuri ad opera dei tedeschi.

Visualizza la mappa

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Via Roma
CAP:
63858
Latitudine:
42.9430097
Longitudine:
13.344671500000004

Informazioni

Luogo di collocazione:
Muro lato strada
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Marmo
Materiali (Dettaglio):
Lastra in marmo
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Comune Montefortino
Notizie e contestualizzazione storica:
I montefortinesi Vincenzo Mercuri e Assunta Montelisciani furono uccisi il 27 maggio 1944 da militi della Gnr di Ascoli Piceno, su indicazione del Servizio politico investigativo, perché accusati di mantenere stretti rapporti con una banda di slavi.

Contenuti

Iscrizioni:
Il 27 maggio del 1944 la teppa fascista con la consueta bestiale ferocia assassinava il patriota Vincenzo Mercuri reo di aver lottato per la libertà della patria i compagni patrioti del battaglione "Bata" memori di quanto egli seppe fare posero a perenne ricordo.
Simboli:
Informazione non reperita

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery