9782 - Lastra al Cap. Giuseppe Rorai, M.O.V.M. – Brigata G.d.F. – Loreo

Lastra commemorativa di forma rettangolare in ricordo del Capitano dei Granatieri Giuseppe Rorai, insignito della Medaglia d’Oro al Valor Militare per le imprese eroiche condotte contro i ribelli in Cirenaica, durante le operazioni militari a Uadi Mftam e Marsa Brega (Libia) nel 1923.

Visualizza la mappa

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Largo di Rorai, 1
CAP:
45017
Latitudine:
45.061851
Longitudine:
12.192333

Informazioni

Luogo di collocazione:
La lastra commemorativa è posta sulla parete sinistra dell'atrio di ingresso della caserma, ove ha sede la Brigata della Guardia di Finanza di Loreo.
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Bronzo, Marmo
Materiali (Dettaglio):
Lastra in marmo; iscrizione incisa e dorata; perni di fissaggio in bronzo di forma quadrata.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Brigata della Guardia di Finanza di Loreo
Notizie e contestualizzazione storica:
Il Comune di Loreo (RO) ha intitolato al suo concittadino una piazza, ove è ubicata la caserma della Guardia di Finanza. Il Capitano Giuseppe Rorai è stato decorato di n. 1 Medaglia di Bronzo e n. 4 Medaglie d'Argento al Valor Militare. La Medaglia d'Argento concessagli con R. decreto 3.6.1924 è stata tramutata in Medaglia d'Oro al Valor Militare (alla memoria), con R. decreto 1.10.1925, come si evince dai bollettini ufficiali dell'Esercito riportanti le relative motivazioni.

Contenuti

Iscrizioni:
CAPITANO GIUSEPPE RORAI MEDAGLIA
D'’ORO AL VALOR MILITARE
PERSONIFICAZIONE VERA DELLE PIÙ ELETTE VIRTÙ MILITARI
EROICA FIGURA DI UFFICIALE
SEPPE ANCHE COMBATTENDO CONTRO I RIBELLI DELLA CIRENAICA
FAR RIFULGERE IL SUO INDOMITO VALORE E MOSTRARSI DEGNO
DELLE AMBITE RICOMPENSE DI CUI ERA GIÀ INSIGNITO
IN TESTA ALLA SUA COMPAGNIA A UADI MFTAM SEPPE CON SOMMA PERIZIA
CON SLANCIO AMMIREVOLE CON PRONTEZZA ED ENERGIA, CONDURRE VITTORIOSAMENTE
IL PRIMO ATTACCO DELLE NOSTRE TRUPPE CONTRO UN FORTE CAMPO RIBELLE
CHE SCONFISSE METTENDOLO IN PRECIPITOSA FUGA
A MARSA BREGA IL SUO CONTEGNO CALMO E SERENO DI FRONTE AL SOVERCHIANTE NEMICO
SUSCITÒ L'AMMIRAZIONE DEI SUOI ASCARI
COLPITO A MORTE MENTRE COL GRIDO FATIDICO DI “"SAVOIA"” TRASCINAVA I SUOI ALL'ASSALTO
RIVOLSE IL SUO ULTIMO PENSIERO ALLA PATRIA LONTANA
INNEGGIANDO ALLA VITTORIA DELLE NOSTRE ARMI

UADI MFTAM, 29 MARZO 1923
MARSA BREGA, 11 GIUGNO 1923
Simboli:
Non sono presenti simboli

Altro

Osservazioni personali:
La lastra è ben visibile e si trova sulla parete interna, nell'atrio di ingresso della caserma. A fianco della lastra commemorativa sono apposti il ritratto in uniforme del Cap. Giuseppe Di Rorai, il Diploma alla Memoria Dell'Azzurro Giuseppe Di Rorai, Caduto per la Patria (Diploma n.2837 - Roma, 30.11.1953) e la Medaglia d'Oro al Valor Militare con nastrino recentemente ritrovata ed acquisita dalla Guardia di Finanza.

Gallery