9815 - Lastra alla M.A.V.M. al Naviglio della Guardia di Finanza – Scuola Nautica G.d.F. – Gaeta

Lastra commemorativa rettangolare recante la motivazione del conferimento della Medaglia d’Argento al Valor Militare concessa al Naviglio della Guardia di Finanza per il comportamento tenuto nel corso della seconda guerra mondiale.

Visualizza la mappa

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Via Bausan, 1
CAP:
04024
Latitudine:
41.209671
Longitudine:
13.589015

Informazioni

Luogo di collocazione:
Situata nella caserma Bausan, sul lato sinistro dell'ingresso della palazzìna comando
Data di collocazione:
1974
Materiali (Generico):
Bronzo, Marmo
Materiali (Dettaglio):
Lastra in marmo con lettere in bronzo
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Scuola Nautica Gaeta
Notizie e contestualizzazione storica:
Lastra commemorativa della decorazione al Valor Militare concessa al Naviglio della Guardia di Finanza per il comportamento tenuto nel corso della seconda guerra mondiale. La lastra venne realizzata alla fine degli anni Quaranta e posta inizialmente all'ingresso della Caserma Mazzini (castello aragonese). Successivamente, nel primo trimestre del 1974, venne spostata nell'attuale collocazione, al lato sinistro dell'ingresso della caserma Bausan.

Contenuti

Iscrizioni:
MEDAGLIA D’ARGENTO AL VALOR MILITARE
AL NAVIGLIO DELLA GUARDIA DI FINANZA
“NEL CORSO DI UN LUNGO E ASPRO CONFLITTO COOPERAVA CON LA MARINA
MILITARE, CON PERFETTA EFFICIENZA DI UOMINI E DI MEZZI, NELL'ASSOLVIMENTO
DEL GRAVOSO COMPITO DI VIGILANZA ALLE COSTE NAZIONALI E DI OLTREMARE,
DI DRAGAGGIO ALLE ROTTE DI SICUREZZA, DI CACCIA AI SOMMERGIBILI E DI
SCORTA AI CONVOGLI, CONTRASTANDO SEMPRE L’AGGUERRITO AVVERSARIO CON
VALORE, TENACIA ED ALTO SENTIMENTO DEL DOVERE.
SUCCESSIVAMENTE, ALL’ARMISTIZIO, TENENDO FEDE ALLE LEGGI DELL’ONORE
MILITARE CONCENTRAVA LE SUPERSTITI UNITÀ E, PUR MENOMATA NEI MEZZI E
NEGLI UOMINI PER LE NOTEVOLI PERDITE SUBITE, INIZIAVA CON RINNOVATO
ARDIMENTO LA LOTTA CONTRO IL TEDESCO AGGRESSORE.
PERDEVA COMPLESSIVAMENTE, NELLA DURA LOTTA, IL CINQUANTA PER CENTO
DELLE UNITÀ, CONTRIBUENDO, CON EROICI SACRIFICI SINGOLI E COLLETTIVI,
A MANTENERE IN GRANDE ONORE IL PRESTIGIO DELLE ARMI ITALIANE
MEDITTERANEO, 10 GIUGNO 1940-8 SETTEMBRE 1943
TIRRENEO-ADRIATICO 9 SETTEMBRE 1943 - 8 MAGGIO 1975
Simboli:
Non sono presenti simboli

Altro

Osservazioni personali:
Lastra ben visibile e ottimamente collocata.

Gallery