9975 - Lastra alla M.A.V.M. S.Ten. Gianmaria Paolini – Compagnia G.d.F. – San Giovanni Valdarno

Lastra commemorativa di forma rettangolare recante la motivazione del conferimento della Medaglia d’Argento al Valor Militare alla memoria del S.Ten. Gianmaria Paolini, caduto su fronte Piceno nella seconda guerra mondiale.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Largo delle Fiamme Gialle, 1
CAP:
52027
Latitudine:
43.55349947975127
Longitudine:
11.54333784351661

Informazioni

Luogo di collocazione:
Sala d'aspetto della caserma della Compagnia della G. di F. di San Giovanni Valdarno (AR)
Data di collocazione:
09/02/2011
Materiali (Generico):
Marmo
Materiali (Dettaglio):
Lastra in marmo con scritte incise e colorate in nero.
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Guardia di Finanza
Notizie e contestualizzazione storica:
Il S. Ten. Paolini si pose al comando di una banda partigiana e fu ucciso dai nazi-fascisti durante la liberazione. La lastra era collocata presso la Caserma della Guardia di Finanza di Pisa.

Contenuti

Iscrizioni:
MEDAGIA D'ARG. AL VAL. MIL. (ALLA MEMORIA)
S.TEN. PAOLINI GIANMARIA
VALOROSO UFFICIALE REAGIVA CON INDIGNAZIONE AD ATTI DI CRUDELTÀ COMMESSI DA MILITARI TEDESCHI IN SOSTA IN UNA STAZIONE FERROVIARIA COSTRINGENDO CON LANCIO DI BOMBE A MANO IL CONVOGLIO NEMICO AD ALLONTANARSI.
AL COMANDO DI UNA BANDA DI PARTIGIANI SOSTENEVA PER UN INTERO CICLO OPERATIVO NUMEROSI SCONTRI CON I NAZI-FASCISCTI DISTINGUENDOSI
PER CORAGGIO ARDIMENTO E SPREZZO DEL PERICOLO. CATTURATO DALL’'AVVERSARIO
VENIVA CONDOTTO AL SUPPLIZIO CHE SEPPE AFFRONTARE CON SERENA FERMEZZA
AL GRIDO DI VIVA L'’ITALIA.
ZONA PICENA 1. SETTEMBRE 1943 - APRILE 1944
Simboli:
Non sono presenti simboli

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery