8143 - Lastra alla M.O.V.M. al fante Giovanni Cucchiari – Scuola di Fanteria – Cesano di Roma

Lastra in marmo di forma rettangolare recante iscrizione incisa in ricordo della Medaglia d’Oro al Valor Militare concessa al fante Giovanni Cucchiari, dell’11° Reggimento Fanteria, caduto a Podgora il 24 giugno 1915.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Cesano
Indirizzo:
Via della Stazione di Cesano, 423
CAP:
 00123
Latitudine:
42.077171
Longitudine:
12.328999

Informazioni

Luogo di collocazione:
Informazione non reperita
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Marmo
Materiali (Dettaglio):
Lastra in marmo
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Ministero della Difesa
Notizie e contestualizzazione storica:
Informazione non reperita

Contenuti

Iscrizioni:
MEDAGLIA D'ORO AL VALOR MILITARE
CONCESSA AL FANTE GIOVANNI CUCCHIARI
DELL'11° REGGIMENTO FANTERIA
COSTANTE, FULGIDO ESEMPIO DI VALORE E DI TENACIA, INCARICATO, CON ALTRI, DEL TAGLIO
DEI RETICOLATI NEMICI, SI DIRIGEVA VERSO I RETICOLATI STESSI CON INDOMITO CORAGGIO
E NE INIZIAVA IL TAGLIO SERVENDOSI DELLE PINZE. FATTO SEGNO, DA VICINO, A VIOLENTO
FUOCO, CHE GLI SPEZZAVA LA PINZA FRA LE MANI, SI MANTENEVA CALMO E SALDO AL PROPRIO
POSTO, FINCHÈ NON GLI FU ORDINATO DI ARRETRASI. DOPO CIRCA UN’ORA, PUR SAPENDO
CHE L’AVVERSARIO ERA SEMPRE VIGILE, USCIVA CON UN’ALTRA PATTUGLIA A RITENTARE LA
PERICOLOSA OPERAZIONE, E PRIMO FRA TUTTI, CON IMPAREGGIABILE ARDIMENTO, RAGGIUN-
GEVA I RETICOLATI, TOGLIENDO DAGLI STESSI UN CAMPANELLO D’ALLARME. E BENCHÈ NON
ANCORA RAGGIUNTO DAI COMPAGNI, INIZIAVA NUOVAMENTE ED INTREPIDAMENTE IL TAGLIO
DEI FILI E CONTINUAVA NEL SUO EROICO TENTATIVO FINCHÈ, COLPITO DA UNA NUTRITA SCA-
RICA DI FUCILERIA NEMICA, VI LASCIAVA GLORIOSAMENTE LA VITA.
PODGORA, 24 GIUGNO 1915.
Simboli:
Informazione non reperita

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery