6881 - Lastra ai Caduti di S. Giovanni Valdarno guerra 1940-45

Lastra commemorativa moderna dedicata ai Caduti della seconda guerra mondiale posta sulla parete sinistra della Cappella cd. del Miracolo o di Monna Tancia. La lastra fu apposta nel Dicembre 2000 a seguito del ritrovamento  durante i lavori di restauro della Cappella di una pergamena antica contenente i nomi dei caduti , poi rimurata entro l’altare ove era stata scoperta.

NOTA STAFF PIETRE: Lastra censita dalle scuole i.c. masaccio e Scuola Media Magiotti – Classe 3D nell’ambito del concorso Esploratori della Memoria

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Piazza Masaccio 9 SAn Giovanni Valdarno, Arezzo
CAP:
52027
Latitudine:
Longitudine:

Informazioni

Luogo di collocazione:
in una Cappella al piano terra della Basilica
Data di collocazione:
08/12/2000
Materiali (Generico):
Altro
Materiali (Dettaglio):
La moderna lastra è in plexiglas
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Basilica di S.Maria delle Grazie Diocesi di Fiesole
Notizie e contestualizzazione storica:
Il ritrovamento casuale durante i lavori di restauro della Cappella del Miracolo (dove sarebbe avvenuto il miracolo del Latte che permise all'anziana Monna Tancia nel 1479 di allattare il nipotino dopo la morte per peste dei suoi genitori pregando l'immagine di Maria col Bambino collocata su una delle quattro porte della città) di una pergamena con i nomi dei Caduti della seconda guerra mondiale indusse a realizzare una apposita lastra moderna dove ricordare tali caduti, rimurando invece l'originale documento dove era stato trovato, cioè nell'altare in fondo alla cappella.

Contenuti

Iscrizioni:
Ai suoi caduti nella Seconda Guerra Mondiale (1940-1945)
Aldinuzzi Primo
Amidei Orzata Nei Castagnoli
Antonielli Erminia
Antonielli Pietro
Artini Andrea
Artini Bruno
Artini Pietro e Andrea
Artini Romano
Artini Vinicio
Bagnolesi Francesco
Baldi Anita
Baldi Baldo
Baldi Luigi
Bani Amerigo
Barbagli Gino
Bartolozzi Oliviero
Bazzanti Giovanni
Becattini Armando
Bellacci Vittorio
Berton Settimio
Betti Aurelio
Bianchini Alfredo
Bigazzi Ivo
Billi Arduina Nei Mddii
Bonatti Enrico
Bonechi Mario
Bonechi Bruno
Braschi Assunta Nei Nuti
Brogi Aldo
Bruni Guido
Buti Gina
Buti Gino
Butteri Angiolino
Caiani Luigi
Calamandrei Guglielmo
Cannoni Vittorio
Carbonai Maria Nei Tuspi
Cardinali Omero
Cardinali Terzilio
Casali Sergio
Caselli Giuseppe
Castelani Renato
Casucci Gio.Battista
Cavezzuti Dante
Ceccherini Adelindo
Chellini Giuseppe
Cheti Lanfranco
Chianni Bruna
Ciambellini Antonio
Ciaperoni Ligi
Colombi Maria Nei Meacci
Corsi Alessandro
Cuccoli Giuseppe
Cursi Giovanna Nei Donati
Cursi Teresa Nei Bernini
Del Bianco Mario
Di Vita Antonino
Donati Giulio
Donati Oralndo
Ermini Antonio
Ermini Sabatino
Ermini Terzilio
Fabbri Mario
Faelli Dino
Failli Angiolo
Failli Orazio
Failli Varo
Ferrati Cesare
Ferrati Dino
Ferrini Attilio
Filippi Marcello
Fisacaletti Francesco
Foggi Agostino
Forconi Dino
Forconi Manfredonia
Gagliardi Rossano
Giardini Arturo
Giovacchini Mario
Gonelli Aramndo
Gonnelli Armando
Gonelli Pilade
Gragnoli Dino
Innocenti Natalino
Lachi Giustino
Lazzereschi Giulio
Magri Bruno
Malespini Ettore
Malvisi Giustino
Manni Giuseppe
Mannozzi Mannozzo
Mantovani Giuseppe
Martini Spartaco
Masini Agostino
Masini Gino
Matassoni Settimio
Meacci Ferdinando
Melani Renato
Menicatti Agostino Faustina Nei Diotisalvi
Micheli Liliana
Monciatti Lorenzo e Virginia
Morelli Dante
Mori Guerrando
Mugnai Alfredo
Mugnai Carlo
Mugnai Dino
Mugnaini Sabatino
Muricci Aroldo
Nannicini Ferdinando
Nebbiai Amerigo
Nerini Otello
Pagliai Tosca
Pampaloni Giuseppe
Pancrazi Aldo
Paolini Giammaria
Papini Vincenzo
Parti Athos
Pasquali Ciro
Pasquini Anna Nei Bagnolesi
Pasquini Guido
Pasquini Pietro
Picchioni Giovanni
Piccioli Emilia Nei Filippi
Piccioli Roberto
Pierazzini Emilio
Pinzani Alfredo
Poli Severo
Porri Bianco
Prosperi Remo
Raffaelli Isolina Nei Losi
Raspini Dino
Rossi Giuseppe
Salvi Serafino
Scapecchi Antonio
Secchioni Danilo
Segoni Romolo
Semboloni Raffaello
Simoni Dino
Simonti Giuseppe
Sinni Giovanna
Sottani Bruno
Srebot Francesco
Stonizzati Ugo
Tarchi Agostino
Tavanti Giuseppe
Tinalli Gino
Tortoli Vasco
Toti Mario
Tracchi Alfredo
Traquandi Goffredo
Trefoloni Clorindo
Vicini Velinda
Vierini Vierino
Zangheri Adolfo
Zangheri Enrico
Simboli:
Informazione non reperita

Altro

Osservazioni personali:
Il luogo, Porta S.Lorenzo, unica porta di Castel San Giovanni ancora conservata, è particolarmente amato ed frequentato dai cittadini sangiovannesi che venerano in modo particolare la Madonna delle Grazie, a cui nel tempo è stata dedicata l'attuale chiesa sorta inglobando l'antica Porta della città e la primitiva cappella del Miracolo, eretta a Basilica minore nel 1929 e dal 1986 Santuario Mariano Diocesano.
Non è stato possibile effettuare la foto al pannello con i nomi dei caduti perché coperto da strutture semi-fisse per una esposizione fotografica.

NOTA STAFF PIETRE: Lastra censita dalle scuole i.c. masaccio e Scuola Media Magiotti - Classe 3D nell'ambito del concorso Esploratori della Memoria

Gallery