283 - Lastra MAVC a Spoleto

Lastra a ricordo del decreto presidenziale del 16 gennaio 1946 con cui Spoleto è stata insignita della Medaglia d’Argento al Valore Civile.. L’epigrafe, sulla faccita del Comune, in maiuscolo, mette in evidenza con un modulo più grande i concetti chiave, ovvero su 16 righe, le prime 3 e dalla 5 alla 6 sono, pur se ben leggibili a distanza, più piccole delle altre che contengono la motivazione del perché Spoleto è stata insignita, dal Presidente della Repubblica, il 16 gennaio 1946, della onorificenza. Nello specifico si ricordano i bombardamenti e i morti per una Italia migliore.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Spoleto
Indirizzo:
Via del Municipio
CAP:
06049
Latitudine:
42.7305146
Longitudine:
12.734466399999974

Informazioni

Luogo di collocazione:
Facciata del palazzo Municipale
Data di collocazione:
25/6/1946
Materiali (Generico):
Marmo
Materiali (Dettaglio):
Informazione non reperita
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Spoleto
Notizie e contestualizzazione storica:
Informazione non reperita

Contenuti

Iscrizioni:
IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA/ CON DECRETO XVI GENNAIO MCMLXI/ CONFERIVA A QUESTA CITTÀ LA / MEDAGLIA D’ARGENTO AL VALORE CIVILE/ PER IL COMPORTAMENTO TENUTO/ NEL PERIODO BELLICO DAL 1940 AL 1945/ COSÌ MOTIVANDOLA/ SOPPORTAVA EROICAMENTE/NUMEROSI BOMBARDAMENTI CHE/ARRECAVANO GRAVI DISTRUZIONI/ AGLI IMPIANTI E AI FABBRICATI/ SACRIFICANDO LA VITA/ DI NUMEROSI SUOI FIGLI/ MAI PIEGANDO NELLA SUA FEDE/ IN UNA ITALIA MIGLIORE/ XXV GIUGNO MCMLXI
Simboli:
Informazione non reperita

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery