7732 - Monumento a Bušković Anton – Rovigno/Rovinj, Croazia

Nei pressi del porto di Rovinj/Rovigno si trova il monumento dedicato a Bušković Anton, trucidato dalle forze armate nazifasciste nel 10 ottobre 1943.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Rovigno/Rovinj.
Indirizzo:
Obala Pina Budicina
CAP:
52210
Latitudine:
45.081628354155214
Longitudine:
13.634341657161713

Informazioni

Luogo di collocazione:
All'inizio del molo che inizia dalla piazza dedicata al maresciallo Josip Broz Tito, si trova sulla destro.
Data di collocazione:
Sul monumento non sono presenti date di collocazione
Materiali (Generico):
Marmo, Pietra
Materiali (Dettaglio):
Il monumento si struttura in 2 parti: la statua in pietra e la scritta commemorativa. La statua è in pietra scura e la scritta è incisa. il basamento dove vi sono incisi i caratteri è in marmo.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Rovigno / Grad Rovinj
Notizie e contestualizzazione storica:
Dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943, il 2 ottobre 1943 i territori dell'Istria sono stati oggetto dell'invasione nazi-fascista che portarono alla morte molti movimenti partigiani locali, disposti lungo l'Istria, per tenere vivo il sentimento patriottico italiano, che ripudiava la repubblica di Salò. Molti partigiani Istriani avevano nomi sloveni, croati; slavi e di molte varie etnie, ma che tenerono alto il sentimento della Patria. Uno di loro fu proprio Anton Bušković, che fu trucidato barbaramente nella sua città, Rovigno, il 10 ottobre 1943 perché rifiutò di arruolarsi nell'esercito della repubblica di Salò.

Contenuti

Iscrizioni:
Na ovum mjestu nakon barbarskog
mučenia umoren je od nacifašista.
10.10.1943
Bušković Anton
Qui fu barbaramente seviziato
e trucidato dai nazifascisti.

Simboli:
Sul monumento non sono presenti simboli.

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery