6328 - Monumento a Luigi Razza – Gruppo Operativo CC “Calabria” – Vibo Valentia

Monumento dedicato a Luigi Razza, Ministro dei Lavori Pubblici, deceduto in un incidente aereo avvenuto in Eritrea nell’agosto del 1935; il monumento è costituito da blocchi di marmo bianco sovrapposti, assemblati a formare un fascio littorio stilizzato, innalazato su un basamento a pianta ellittica a gradini.

Visualizza la mappa

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Vena Superiore
Indirizzo:
Loc. Aeroporto, snc
CAP:
89900
Latitudine:
38.642364
Longitudine:
16.049011

Informazioni

Luogo di collocazione:
All’interno della caserma “Aeroporto Luigi Razza” ospitante il Gruppo Operativo Carabinieri “Calabria” di Vibo Valentia.
Data di collocazione:
01/08/1938
Materiali (Generico):
Marmo
Materiali (Dettaglio):
Blocchi di marmo bianco sovrapposti; basamento in marmo
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Ministero della Difesa
Notizie e contestualizzazione storica:
La Base di Vibo Valentia era un aeroporto militare di particolare importanza durante la seconda guerra mondiale, previsto nel 1935 per volontà dell’allora Ministro dei Lavori Pubblici On. Luigi Razza, deceduto in un disastro aereo in Eritrea nell’agosto del 1935. Il nome di “Luigi Razza” venne attribuito all’aeroporto in sua memoria il 1° agosto 1938.

Contenuti

Iscrizioni:
LUIGI RAZZA
PRESENTE
Simboli:
Informazione non reperita

Altro

Osservazioni personali:
Il monumento gode di ottima visibilità, in quanto è posizionato in prossimità del pennone delle bandiere, all’ingresso di un’importante caserma dell’Arma dei Carabinieri. I gradini misurano mt. 5 x 2,30. Il censimento è stato effettuato dal Brig. Ca. Cosimo DE BENE.

Gallery