9929 - Monumento ai Caduti del mare – Porto Viro

Il monumento bronzeo ai Caduti del mare, alto 6 m., è stato realizzato dallo scultore Luciano Tarocco su disegno dell’architetto Tonino Portesan. L’opera rappresenta un marinaio al timone di un relitto che lotta contro la forza del mare per far ritorno in porto. Il basamento raffigura la torretta di un sottomarino ed è ricoperto di un mosaico azzurro a significare le acque.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Corso Risorgimento
CAP:
45015
Latitudine:
45.023943
Longitudine:
12.219737

Informazioni

Luogo di collocazione:
Area Verde
Data di collocazione:
15/09/1996
Materiali (Generico):
Bronzo, Pietra, Altro
Materiali (Dettaglio):
Bronzo per la statua, mosaico per il basamento
Stato di conservazione:
Sufficiente
Ente preposto alla conservazione:
Informazione non reperita
Notizie e contestualizzazione storica:
Il monumento è stato fortemente voluto dalla sezione del gruppo ANMI di Porto Viro ed è stato realizzato grazie al patrocinio dell’Amministrazione Comunale e alla generosità dei soci e dei privati cittadini. La cerimonia di inaugurazione, avvenuta il 15 settembre 1996, vide la partecipazione del sindaco Giovanni Franchi e di importanti personalità civili e militari (il ministro Bindi, i parlamentari Crescenzio ed Errigo, i consiglieri regionali Campion e Costanzo, il Presidente della Provincia Brigo e quello della Camera di Commercio Rigolin).

Contenuti

Iscrizioni:
Informazione non reperita
Simboli:
Ancora e timone simboli dei marinai; stella a cinque punte

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery