9942 - Monumento ai Caduti di Campodarsego

Monumento dedicato ai Caduti delle due guerre mondiali di Campodarsego, costituito da base quadrangolare a cinque gradoni in trachite sormontata dalla statua di un soldato. Il milite, che indossa l’elmetto e un drappo di foggia antica, è in posizione eretta e trafigge con la spada un’aquila bicipite ai suoi piedi, simbolo dell’impero asburgico. Ai lati della statua vi sono due lampade votive in ferro battuto. Sui basamenti del soldato e delle lampade compaiono delle piccole lastre che ricordano i luoghi di battaglia (Piave, Grappa, Vittorio Veneto). Le lastre commemorative con i nomi dei Caduti nelle due guerre, su struttura a sé stante, si trovano ai piedi del monumento.

visione frontale

Visualizza la mappa

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Piazza Europa
CAP:
35011
Latitudine:
45.502242
Longitudine:
11.907226

Informazioni

Luogo di collocazione:
Area pedonale antistante il Teatro/Cinema Aurora
Data di collocazione:
08/05/1921
Materiali (Generico):
Marmo, Pietra, Altro
Materiali (Dettaglio):
Pietra d’Istria, trachite e marmo bianco di Carrara per il monumento e le lastre, Ferro battuto e vetro per le lampade votive.
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Campodarsego
Notizie e contestualizzazione storica:
Autore: Giovanni Patrizi (info tratta dal sito del catalogo generale dei Beni Culturali).
L’autore, attivo nel padovano, nel 1920 ha scolpito un crocifisso in terracotta dedicato ai Caduti della Grande Guerra dalla comunità di Noventa Padovana. Il monumento fu inaugurato l'8 maggio 1921 (info tratta dal sito del catalogo generale dei Beni Culturali)

Contenuti

Iscrizioni:
Alla base della lampada votiva di sinistra
PIAVE

(alla base della lampada votiva di destra)
GRAPPA

(alla base della statua)
VITTORIO VENETO

(lastra sul basamento, lato anteriore, sotto alla statua)
CAMPODARSEGO
1915-1918 1936-1945
FEDELI IN DIO
NELLA BUFERA
PERIRONO


(lastra a sinistra del monumento, lato esterno)
CADUTI IN GUERRA 1915-1918
BAESSO GIOVANNI
BANO CLEMENTE
BASSO ERNESTO
BECCARO GIUSEPPE
BOLDRIN GIUSEPPE
BOLDRIN GIOVANNI
BONETTO GIOVANNI
BONETTO ANGELO
BONETTO ANTONIO
BORSATO LUIGI
BUGIN SILVIO
BUSATO EUGENIO
BORTOLATO LUCIANO
CALLEGARO ANTONIO
CALLEGARO LUIGI
CALZAVARA GIUSEPPE
CARDIN ARTURO
CARRARO ELIO
COLETTO LUIGI
COSTA OTTORINO
DAMINATO GIOVANNI
DARIO FRANCESCO
DARIO NATALE
DEMO GIUSEPPE
FASSINA GIUSEPPE
FAVARETTO FORTUNATO
GALDIOLO MODESTO
GAMBA EMILIO
GAMBA GIUSEPPE
GIACCON PIETRO
LONGHIN CARLO
MARCONATO LUIGI
MASO FORTUNATO
MASON VITTORIO
MASCHIO GIOVANNI
MOGNO OLIVO
MARZAROLO CARLO
NOSTRAN LUIGI
NOSTRAN GIUSEPPE
GIUBILATO FRANCESCO
GIUBILATO GIOVANNI
GRANZIERO NAPOLEONE
LIBRALON MASSIMILIANO
GIACOMETTI PASQUALE
NOVELLO GIUSEPPE
OSTO EUSEBIO
PANOZZO GIUSEPPE
PANOZZO GIOACCHINO
PEDRINA MODESTO
PEROTTO LUIGI
PEROTTO CELESTE
PERUZZO AGOSTINO

(lastra posta a sinistra del monumento, lato interno)
CADUTI IN GUERRA 1936-1945
S.T. GUILLET PAOLO
BACCHIN CELIO
BARISON GIOVANNI
BAESSO BONIFACIO
CARRARO OLIMPIO
CARRARO BRUNO
CARRARO GIOVANNI
CAON GINO
COSTA LINO
COLETTO MARIO
COLETTO TARCISIO
DORETTI FLAVIO
DONIN MARIO
DARIO UMBERTO
FAVERO GINO
FRANCESCATO RICCARDO
GAMBETTA GIUSEPPE
GANDIOTTO GUERRINO
LIBRALON LINO
GRANZIERO MASSIMILIANO
NALON ETTORE
MASO MARIO
MARZARI ROMILDO
GUIOTTO ANTONIO
BARIOTTO ANGELO
SCAPPIN ELENA
ZOCCARATO RINALDO
ZOCCARATO RINO
ZOCCARATO SILVIO
ZOCCARATO ANTONIO
ZAMPIERI LUIGI
FANTINATO GIOVANNI
PICCHETTI MARIO
SEGATO RINALDO
SACCON GIUSEPPE
ROSA FERDINANDO
VISENTIN BRUNO
NALESSO ITALO
VOLPATO GIOVANNI
ZAGO CELSO
BOLDRIN ANTONIO
FAVARO EMILIO
DE CHECCHI GILDO
DE CHECCHI ACHILLE
DE TONI BRUNO
GARDIN CLEMENTE
GARDIN ITALO
MAMPRIN RICCARDO
MAMPRIN AGOSTINO
MASCHIO GIUSEPPE
MINOTTO LINO
MENEGATO ELIA
OSTO ORALDO
TONELLO VANDA
TONELLO UMBERTO
TONELLO VALENTINO
ZANDARIN RINO
ZOCCARATO IDA
ZOCCARATO FEDERICO
ZOCCARATO MARIA
ZOCCARATO GIUSEPPE
ZOCCARATO CARMELO


(lastra posta a destra del monumento, lato esterno)
CADUTI IN GUERRA 1915-1918
GALANTE LUIGI
FRISON GIOSUÈ
FAVARETTO GUSTAVO
FAVARETTO GIUSEPPE
FIOR CARAFFA PIETRO
GALDIOLO FERDINANDO
SALVIATO CATERINO
SCAGLIARI LUIGI
SEGATO GIOVANNI
STEFAN PIETRO
STEFANI ANTONIO
SPINELLO LUIGI
SENIGALLIA ROMOLO
TURATO CANDIDO
TIVAN SILVIO
VITTADELLO EDOARDO
VOLPATO ALESSIO
VOLPATO AGOSTINO
VOLPATO PIETRO
VOLPATO ERNESTO
ZANETTIN GIOVANNI
ZANETTIN DOMENICO
ZANON CASIMIRO
ZANON UMBERTO
SCANTAMBURLO FERRUCCIO
SCANTAMBURLO VALENTINO
PIRAN ABRAMO
PIRAN GIUSEPPE
PIRAN GIOVANNI
PINTONELLO LUIGI
PINTONELLO GIUSEPPE
RUBIN GIOVANNI
CANDIOTTO ANTONIO
DE CHECCHI AGOSTINO
DE CHECCHI ANDREA
VOLPATO FEDERICO
VOLPATO CARLO
VOLPATO OLIVIO
VOLPATO GIOVANNI
VOLPATO ANTONIO
PELLIZZARI LUIGI
DARIO UMBERTO
GRIGGIO ARMANDO
MASO MARIO
MARTELLATO GIUSEPPE
MAMPRIN MODESTO
SCAPINELLO FERRUCCIO
BECCARO GIUSEPPE
MOGNO FLORIANO
MAZZARI ANGELO
GRANZIERI MARSILIO
S.T. BERTAN GIUSEPPE


(lastra posta a destra del monumento, lato interno)
CADUTI IN GUERRA 1915-1918
BOVO SANTE
BONETTO GINO
BANO ANDREA
BUSATO GINO
BUSATO SILVIO
BONALDO GIOBATTA
VOLPATO GIUSEPPE
VOLPATO ATTILIO
COLETTO MARIO
COLETTO TARCISIO
CARRARO BRUNO
CARRARO GIUSEPPE
CARRARO DORINO
CARRARO GIOVANNI
CALZAVARA LUIGI
CALZAVARA UMBERTO
GUIOTTO FRANCESCO
BOSCHELLO GIOVANNI
TONAZZO GIORDANO
RUFFATO ORESTE
MARZARI ROMILDO
MAGGIOLO ANTONIO
ZANON VITTORIO
ZANON ROMANO
ZANON GIUSEPPE
ZANDARIN GIUSEPPE
DE FRANCESCHI GIOVANNI
BAESSO BERNARDO
GHION PIETRO
MASO ANTONIO
MAMPRIN CANDIDO
PATRON LEONE
FAVERO GIOVANNI
FAVERO FRANCESCO
FIOCCO ISIDORO
STEFANI ANTONIO
NALON ROMEO
DORETTI FLAVIO
DOTTI GIACOMO
FAVERO GINO
FAVERO RICCARDO
OSTO UMBERTO
POLCAN GIUSEPPE
PIRAN GIUSEPPE
PAURO AQUINO
PAURO PIETRO
PAURO GIOVANNI
PATRON LINO
MAMPRIN RIZZARDO
MAMPRIN AUGUSTO
DE FRANCESCHI GIOVANNI
DALLE FRATTE EMILIO
SERG. RUFFATO VALENTINO
ZORDAN GIUSEPPE
ZOCCARATO AGOSTINO
ZANDARIN RINO
BONASSA ADRIANO



Simboli:
Soldato, allegoria della morte
Aquila bicipite, simbolo dell’impero austriaco

Altro

Osservazioni personali:
NOTA STAFF-PIETRE: Monumento censito dalla scuola Primaria Campo San Martino e da I.C. Campodarsego nell'ambito del concorso Esploratori della Memoria. La trascrizione dei nomi dei Caduti è stata effettuata dalla scuola Primaria Campo San Martino.

(Osservazioni della scuola Primaria Campo San Martino) Foto scattate in occasione della premiazione del Concorso indetto dal “Movimento per la Vita” di Campodarsego che si è tenuta al Teatro comunale retrostante il Monumento. All’uscita dal teatro, i bambini hanno voluto fotografare il Monumento ai Caduti per recensirlo per Pietre delle Memoria.

Gallery