8071 - Monumento ai Caduti di Carini

Imponente monumento posto nella piazza principale del Comune di Carini. Probabilmente il monumento raccoglie tutte le lapidi e le lastre commemorative che, negli anni, si sono succedute nelle varie zone della cittadina.
Il monumento è composto da pietra rivestito di marmo ed è poggiato su una base formato da 4 gradini a forma piramidale, sui gradini è poggiata una colonna sulla sommità della quale è poggiata una effige. Sul davanti del monumento, al di sopra dei 3 gradini è poggiata una statue in bronzo che raffigura la dea della libertà che tiene in mamo una statua più piccola che raffigura la vittoria.
Il monumento è circondato da 4 lampioni in bronzo e il tutto è circondato da una ringhiera in bronzo di ottima fattura. A metà della colonna insiste, su un “foglio” di marmo una scritta recante la seguente dicitura: Ai figli caduti per la Patria nella IV guerra d’Indipendenza. 1915/1918

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
piazza del Duomo
CAP:
90044
Latitudine:
38.13151632944085
Longitudine:
13.181005067459068

Informazioni

Luogo di collocazione:
villetta al centro della piazza del duomo
Data di collocazione:
1924
Materiali (Generico):
Bronzo, Marmo, Ottone, Pietra, Altro
Materiali (Dettaglio):
Il monumento e composto da pietra rivestito di marmo ed è poggiato su una base formato da 4 gradini a forma piramidale, sui gradini è poggiata una colonna sulla sommità della quale è poggiata una effige che raffigura una sorta di ....... Sul davanti del monumento, al di sopra dei 3 gradini è poggiata una statue in bronzo che raffigura la dea della libertà che tiene in mamo una statua più piccola che raffigura la vittoria.
Il monumento è circondato da 4 lampioni in bronzo e il tutto è circondato da una ringhiera in bronzo di ottima fattura.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
comune
Notizie e contestualizzazione storica:
Informazione non reperita

Contenuti

Iscrizioni:
Le lastre commemorative sono molto vecchie ed usurate dal tempo e dalle condizioni atmosferiche per cui molte cose non si riescono a leggere.

Ai figli caduti per la Patria nella IV guerra d'Indipendenza. 1915/1918

Passalacqua Vito di Vincenzo; Randazzo Angelo di Croce; Randazzo Stefano di Giuseppe; Russo Antonino fu Salvatore; Russo Benedetto di Cristoforo; Russo Vincenzo fu Giuseppe; Sampaolo Giuseppe di Carmine: Di Maggio G. Battista; Di Maggio Matteo fu Matteo; Di Maggio Giuseppe di Vincenzo; Failla Salvatore di Vincenzo; Fiore andrea di Salvatore; Gambino Mariano di Pietro; Adragna Giacomo di Michele; Amato Pietro di Antonio; Armetta Vito di Vincenzo; Calderone Giuseppe di Francesco; Canepa Pietro di Giuseppe; Cataldo Antonino di Giuseppe; Di Lisi Francesco di Pietro; Di Lisi Giuseppe di Vincenzo; Ferranti Giuseppe di Croce; Ferrante Giuseppe di Giuseppe; Gargagliano Giuseppe di Antonio;
Giambanco Vincenzo di Francesco; Guercio Diego di Girolamo; Gulino Pietro di Framcesco; Ingargiola Giuseppe di Tommaso; inzone Stefano di Bernardo; Lombardo Vito di Vito
Simboli:
Non sono presenti simboli

Altro

Osservazioni personali:
Il Monumento è veramente molto bello, l'aiuola è ben curata, ma qualcuno ha deciso che i nomi raffigurati non si dovessero vedere infatti, la lastre sono veramente mal ridotte e le poche maldestre manutenzioni hanno rovinato ancora più delle avversità del tempo.
NOTA STAFF PIETRE: Cercheremo di trascrivere per intero le iscrizioni

Gallery