6692 - Monumento ai Caduti di Cusano Mutri

Monumento ai Caduti di Cusano Mutri costituito da un basamento sormontato da un obelisco terminante in un’aquila bronzea. Il basamento, in pietra calcarea locale, è costituito da due scalini, un piedistallo e una cornice. Sulle quattro facce del piedistallo sono applicate quattro lastre in pietra di forma rettangolare, la prima reca l’iscrizione dedicatoria ai Caduti, con in alto a sinistra un piccolo elemento decorativo in bronzo; sulle altre tre lastre sono riportati i nomi dei Caduti nella prima guerra mondiale e solo alcuni nomi dei Caduti nella seconda guerra mondiale, aggiunti nel 1954-1956.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Piazza Orticelli
CAP:
82033
Latitudine:
41.33928820631854
Longitudine:
14.507045041664128

Informazioni

Luogo di collocazione:
Il monumento è collocato in uno spazio recintato con catene nella parte alta di Piazza Orticelli, al centro del Paese.
Data di collocazione:
24/10/1926
Materiali (Generico):
Bronzo, Pietra
Materiali (Dettaglio):
Gradini, basamento, cornici, obelisco e lapidi in pietra calcarea locale. Fregio, effigi e piccole decorazioni in bronzo.
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Cusano Mutri
Notizie e contestualizzazione storica:
Il monumento fu progettato dall'architetto cusanese prof. Luigi Simeone, le parti decorative in bronzo furono realizzate dallo scultore prof. Rodolfo Maleci di Roma. Nel 1942 il maestoso fregio bronzeo sommitale, costituito da un'aquila romana poggiata sulla ruota rotta del tempo, unitamente alla ringhiera, furono rimossi per offrire alla patria metallo da trasformare in macchine belliche. Nel 1954 si fissò una nuova cuspide e al posto della ringhiera si sistemarono delle catene. In questo stesso anno furono aggiunti sulle tre lapidi solo nove nomi dei Caduti della seconda guerra mondiale, gli ultimi tre di ognuna, l'esclusione della maggior parte dei Caduti da sempre sono stati mal tollerati dai familiari nonché dall'Associazione dei Reduci e Combattenti.

Contenuti

Iscrizioni:
(Lastra fontale)
CUSANO MUTRI AI SUOI FIGLI CADUTI PER LA PATRIA

(II lastra)
AMATO ANTONIO
AMATO DOMENICO
BARILE PASQUALE
CASSELLA ANTONIO
CASSELLA GIOVANNI
CEFARELLI VINCENZO DOM.
CIVITILLO ANGELO
CIVITILLO CRISTOFORO
CIVITILLO DOMENICO
CIVITILLO GIOVANNI
CIVITILLO LUCIANO
CIVITILLO MARINO GAB.
CRETA GIULIO
CROCCO AGOSTINO
CROCE MATTEO
DE TORO GIUSEPPE
DI BIASE ANTONIO
CASSELLA VITTORIO
CIAUDELLA RAFFAELE
COLLEBIANCO PASQUALE

(III lastra)
DI BIASE DOMENICO
DI BIASE EMIDDIO
DI BIASE NICOLA
DI BIASE PIETRO
DI BIASE ROCCO GIUS.
DI BIASE VINCENZO
DI GIACOMO MARIA ANG.
DI MUZIO ANDREA
DI MUZIO ANGELO
DI MUZIO PIETRO
ERRATO CARMINE
FETTO GIUSEPPE
FLORIO PASQUALINO
FRANCO PASQUALE
FRANCO PIETRO
FRANCO ROCCO
IAMARTINO FRANCESCO
CROCCO ANTONIO
CROCCO EMILIO
FEDELE RICCARDO

(IV lastra)
IASSOGNA CARMINE
MASTRILLO PASQUALE
MATURO DOMENICO ANT.
MATURO DOMENICO
MATURO NICOLA
MATURO PAOLO
ORSINO ANTONIO
ORSINO FERDINANDO
PASCALE PASQUALANGELO
PERFETTO ARCANGELO
PETRILLO DOMENICO
PETRILLO GIUSEPPE
PRECE GIUSEPPE
VALENTE GIOVAN GIUSEPPE
VENDITTO BERNARDO
VENDITTO PASQUALE
VITELLI MICHELANGELO
VITELLI MICHELE
PASCALE GIUSEPPE
PERFETTO ERRICO
VENDITTI DOMENICO

Simboli:
Aquila; corona di alloro; sulle lastre dove sono riportati i nomi dei Caduti sono presenti delle croci in bronzo.

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery