1213 - Monumento ai Caduti di Pegli

Monumento posto nell’aiuola centrale dei giardini pubblici Peragallo, sul lungomare. Tra due colonne di stile ionico, con incise le date di inizio e fine della prima guerra mondiale, vi è un gruppo scultoreo formato da tre figure e posto su un basamento sul quale vi è la dedica. Sono raffigurati due personaggi femminili e uno maschile: la prima donna ha i palmi rivolti al cielo, come in preghiera, e l’altra sorregge un corpo esanime.

Visualizza la mappa

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Genova Pegli
Indirizzo:
Giardini Mario Peragallo
CAP:
16155
Latitudine:
44.42465867426256
Longitudine:
8.813620805740356

Informazioni

Luogo di collocazione:
Al centro dei giardini pubblici Mario Peragallo
Data di collocazione:
26/10/1996
Materiali (Generico):
Marmo, Pietra
Materiali (Dettaglio):
Gruppo statuario in marmo, basamento e colonne in pietra.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Informazione non reperita
Notizie e contestualizzazione storica:
Il gruppo bronzeo originale, opera degli scultori Pavesi e Terracini, è andato distrutto durante la seconda guerra mondiale.
L'attuale opera, dedicata ai caduti di tutte le guerre e non più solo a quelli della prima guerra mondiale, è stata donata da Flavio Repetto ed inaugurata il 26 ottobre 1996.

Contenuti

Iscrizioni:
Sulla colonna a sinistra: XXIV MAGGIO MCMXV

Sulla colonna a destra: IV NOVEMBRE MCMXVIII

Sul basamento: PEGLI AI SUOI MORTI IMMORTALI
Simboli:
Gruppo scultoreo formato da tre figure, due femminili e una maschile.

Altro

Osservazioni personali:
Da una targa molto poco leggibile a causa della posizione sulla base della scultura e della ruggine/erosione sembra di poter leggere: Dono alla cittadinanza del Cav. Lav. Flavio Repetto Presidente [Elah? ...] Ottobre 1996.

Gallery