7327 - Monumento ai Caduti di Tremignon – Piazzola sul Brenta

Il monumento ai Caduti di Tremignon (Comune di Piazzola sul Brenta) nella prima e seconda guerra  mondiale si sviluppa in senso orizzontale ed è composto da un corpo centrale con 5 gradini (sulla sinistra) per l’accesso alla parte sopraelevata, una lapide con nomi e date, una lastra commemorativa, un busto, il pennone per la bandiera, tre bombe aeree, targa in bronzo e porta bandiere. Il monumento riporta una lista di 45 Caduti della Grande Guerra e di 9 caduti della seconda guerra mondiale.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Tremignon
Indirizzo:
Via Marconi
CAP:
35016
Latitudine:
45.5185625
Longitudine:
11.8036875

Informazioni

Luogo di collocazione:
Area adiacente la Chiesa Parrocchiale
Data di collocazione:
27/05/1979
Materiali (Generico):
Bronzo, Marmo, Pietra, Altro
Materiali (Dettaglio):
Informazione non reperita
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Associazione Nazionale Combattenti e Reduci sez. di Piazzola sul Brenta e Comune di Piazzola sul Brenta
Notizie e contestualizzazione storica:
La popolazione per rendere omaggio ai propri caduti aveva posizionato delle lapidi sulle pareti esterne della Chiesa. Il 27 maggio 1979 è stato inaugurato il nuovo monumento. Nel maggio del 1999 è stato inaugurato un busto dedicato a BERTOLINI Giovanni (anno di nascita 1896), reduce, da sempre impegnato per mantenere vivo il ricordo del sacrificio dei compaesani caduti. Nel 2008 è stata collocata un'opera fusa interamente in bronzo, realizzata con l'antica tecnica "A cera persa" da un artista locale. L'opera è un portabandiere e rappresenta una composizione di colombe, pronte a spiccare il volo verso la libertà.

Contenuti

Iscrizioni:
Stele: “TREMIGNON RICORDA IL SACRIFICIO GENEROSO DEI SUOI FIGLI PER LA PACE E LA LIBERTA’ – 1979”
Lapide: Caduti 1915-1918
- AGGUJARO CORRADO
- BAZZAN ANTONIO
- BENAZZATO GIOVANNI
- BERGAMIN FEDERICO
- BERTOLINI GIULIO
- BIASIO ETTORE
- BONELLO NARCISO
- BONELLO SANTE
- BORTOLOZZO ERMINIO
- BORTOLOZZO ERNESTO
- BROCCA GIORGIO
- BRUSON ANONIO
- BURATTIN LUIGI
- CAVINATOISIDORO
- CUNICO DOMENICO
- CUNICO GIUSEPPE
- DISARO’ ORESTE
- FERRARI DOMENICO
- FERRARI GINO
- FORIN DIONISIO
- FRANCESCONO GIULIO
- FRANCESCONI MASSIMILIANO
- GIANESELLO NAPOLEONE
- GUERRIERO ERNESTO
- LOLLO ANTONIO
- LUCIETTO GIUSEPPE
- MARINELLO AGOSTINO
- MARTIN GENNARO
- PALIOTTO ANTONI
- PILOTTO PRIMO
- POLETTO ORESTE
- RIGON GIULIO
- ROSSETTO LUCIANO
- RUBIN UGO
- SALVATO GUGLIELMO
- STEFANATO GIUSEPPE
- STELLA LUIGI
- TURLON GIUSEPPE
- VETTORATO VITTORIO
- VIOTTO ANGELO
- ZAMBON DAMASO
- ZAMBON LUIGI
- ZANCHI ANTONIO
- ZANIN ARCHILIO
- ZANIN VITTORIO

Caduti 1940-1945

- BIASIO NAPOLEONE
- BORTOLETTO ORAZIO
- COPPO SEVERINO
- MIOTTO DANTE
- MONTEFORTE ARTURO
- MONTEFORTE MARIO
- PAULOTTO GIUSEPPE
- RANZATO ATTILIO
- SAUSA LUIGI

Busto: BERTOLINI GIOVANNI

Targhetta posizionata sotto il portabandiere in bronzo: AI CADUTI DI TUTTE LE GUERRE: "TUTTI AVEVANO LA FACCIA DEL CRISTO NELLA LIVIDA AUREOLA DELL'ELMETTO. TUTTI PORTAVANO L'INSEGNA DEL SUPPLIZIO NELLA CROCE DELLA BAIONETTA. E NELLE TASCHE IL PANE DELL'ULTIMA CENA. E NELLA GOLA IL PIANTO DELL'ULTIMO ADDIO".
Simboli:
Stemma della Repubblica Italiana (sull’iscrizione che riporta la dedica)
Tre bombe di aereo
Colombe
Spade
Rami di quercia
Croce

Altro

Osservazioni personali:
Il nostro monumento ci piace molto. Ogni anno in occasione del 4 novembre e del 25 aprile, noi insieme a tutti gli amici della nostra scuola ricordiamo queste due importanti date. Ci rechiamo a deporre dei fiori presso i due monumenti e accogliamo a scuola una rappresentenza dell'Associazione Combattenti e Reduci (e Simpatizzanti) della sezione di Piazzola sul Brenta. Noi piccoli, ma soprattutto gli amici delle classi quinte, intratteniamo i nostri ospiti con canti, recite di poesie, letture di brani, disegni, riflessioni, ricevendo in cambio ricordi dei testimoni diretti e memorie tramandate da familiari, amici e conoscenti.
Ringraziamo i Signori Rossi Francesco Giuseppe, Senzolo Ernesto, Varini Aurelio per la loro consulenza.
Alunni classe seconda e classe terza A di Tremignon.

Gallery