4845 - Monumento ai martiri di Piano di Follo

Scultura in bronzo che raffigura un uomo trafitto da più frecce/lance, ma che non si piega. Il corpo è teso, sembra a chiedersi perché, alza un braccio al cielo come a raggiungere l’infinito. Il basamento è molto ampio, di forma quadrata ed impone di osservare il monumento.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Follo al Piano
Indirizzo:
Piazza G. Matteotti
CAP:
19020
Latitudine:
44.16284210000001
Longitudine:
9.862323199999992

Informazioni

Luogo di collocazione:
Piazza del Comune, a lato dell'ingresso principale
Data di collocazione:
2005
Materiali (Generico):
Bronzo, Laterizio, Marmo
Materiali (Dettaglio):
Basamento in pietra e marmo bianco di Carrara. Scultura in bronzo poggiata su piedistallo in marmo bianco di Carrara con iscrizioni di color nero. Vasi per fiori in marmo bianco di Carrara.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Follo
Notizie e contestualizzazione storica:
L'opera è dedicata in parte a Giacomo Matteotti e, in altra parte a tutti coloro che hanno sacrificato la vita per gli ideali di libertà e democrazia.

Contenuti

Iscrizioni:
DAVANTI AI FUCILI
NEL SILENZIO
CHE PRECEDE LA SCARICA,
IL CUORE DEL MARTIRE DICE
"STO PER CESSARE DI BATTERE".

E' ALLORA CHE SALE IL GRIDO
PER RENDERE CONSAPEVOLI ALTRI
CHE IL SACRIFICIO SERVA
PER FAR VIVERE
IL POPOLO ITALIANO!

ESSERNE GRATI
DOVERE E' SEMPRE

GIUSEPPE FASOLI
Simboli:
Non sono presenti simboli

Altro

Osservazioni personali:
Opera interessante dal punto di vista estetico. Inoltre, la collocazione la pone in risalto.

Gallery