4579 - Monumento al Milite Ignoto di San Marzano sul Sarno

Monumento ai Caduti delle due guerre mondiali di San Marzano sul Sarno, formato da un altare di forma prismatica a base rettangolare, decorato da bassorilievi in bronzo: quello di destra rappresenta un gruppo di soldati e l’angelo della morte che bacia ed avvolge con le ali un soldato morente; quello di sinistra rappresenta una scena di compianto collocata davanti ad un braciere ardente; al centro è uno scudo in bronzo con una testa di Medusa anguiforme tra rami di alloro e di quercia, una spada con elsa a testa d’aquila e due ali laterali. Agli angoli dell’altare sono, inoltre, due volti in bronzo. Al centro del basamento si erge un piedistallo di marmo, recante sul lato anteriore l’iscrizione commemorativa, sul quale poggia la statua bronzea di un milite con la tenuta invernale, appoggiato al suo fucile, con baionetta innescata. Nella parte retrostante del monumento sono riportati i nominativi incisi dei Caduti della seconda guerra mondiale. Davanti al monumento è collocata una fontana di forma rettangolare, da poco ripristinata.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Piazza Umberto I
CAP:
84010
Latitudine:
40.77479739949746
Longitudine:
14.588445121426389

Informazioni

Luogo di collocazione:
Il monumento è collocato nella piazza principale, antistante al Palazzo Municipale
Data di collocazione:
1927
Materiali (Generico):
Bronzo, Marmo
Materiali (Dettaglio):
L'altare, il piedistallo e la fontana sono in marmo; la statua, i bassorilievi ed altri particolari sono in bronzo.
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Comune di San Marzano sul Sarno
Notizie e contestualizzazione storica:
Il monumento è stato deliberato dal Consiglio Comunale il 06/06/1926 con un contributo di 10.000 lire, progettato e realizzato dal prof. Edgardo Simoni. Il Podestà, avv. Arturo Celentano, finanziò il progetto dell'ing. Frigenti, per una spesa totale di 27.280 lire. Il monumento fu terminato nel 1927 ed inaugurato nel 1929.

Contenuti

Iscrizioni:
(Nella parte anteriore)
SAN MARZANO SUL SARNO ESALTA NELL'ETERNA RICONOSCENZA I SUOI CADUTI EROI CHE DIEDERO ALI ALLA VITTORIA E FANNO SANTO E SICURO L'AUSPICIO DELLA MAGGIORE POTENZA E GRANDEZZA DELLA PATRIA
ANNO VI-E.F.

(Nella parte posteriore sono riportati circa un centinaio di nomi tra civili e soldati caduti nella seconda guerra mondiale)
CIVILI ADINOLFI FRANCESCO
ANNUNZIATA M. GIUSEPPA
BENNATO ANTONIO
CALIFANO LUCIA
DI MAIO GENOVEFFA
ESPOSITO GIOVANNI
FERRIGNO GIOVANNI
MOSCA ANGELO
OLIVA ONOFRIO
OROFINO CLAUDIO
PASCALE ROSA
RUGGIERO MARIA
SORRENTINO MARIA
SENESI GIUSEPPE
VASTOLA EUGENIA
ZUOTTOLO TERESA
MAR. LLO LANGELLA GIOVANNI
CAPORM. PASCALE GERARDO
SERG.TE AV. CALENDA FERDINANDO
" GUARINO BIAGIO
" OLIVA ANIELLO
" PALMIERI GIUSEPPE
CAP.LE CIANCA GIUSEPPE
" MARRAZZO VINCENZO
" RENDINE MICHELE
SOL.TO BISOGNO PASQUALE
" CELENTANO SALVATORE
" CARRATURO BIAGIO
" D'AURIA GIOVANNI
" D'ANIELLO GAETANO
" DE MARTINO ALFONSO
" DESIDERIO GAETANO
" FRANZA ANGELO
" GRIMALDI SALVATORE
" MUTO PIETRO
" PASCALE SABATO
AV.RE PIERRO NICOLA
SOL.TO RUGGIERO TOMMASO
" SORRENTINO CIPRIANO
" VISCARDI GIUSEPPE
" ZENNA BASILIO
CAPITANO OLIVA VINCENZO
SERGENTE DE PASCALE NICOLA
SOTTOCAPO R. M. CELENTANO GIOVANNI
CAP. MAGGIORE PEPE VINCENZO
CAPORALI MIRACOLO ANDREA
MONTAGNA ANGELO
VITALE ALFREDO
VITALE CRESCENZO
SOLDATI ADINOLFI ANSELMO
ADINOLFI BIAGIO
ADINOLFI FRANCESCO
ANNUNZIATA ANIELLO
ANNUNZIATA GIUSEPPE
ANNUNZIATA MATTEO
ANNUNZIATA SABATO
ANGRISANI VINCENZO
APICELLA PIETRO
ARZEO MICHELE
BELVISO ADOLFO
BIANCO ERNESTO
BOTTONE GAETANO
BUONAFINE ARISTIDE
BUONFIGLIO ALBERTO
BUONO LUIGI
CALENDA BIAGIO
CASALINO GIOVANNI
CARRATURO GIUSEPPE
COPPOLA ANTONIO
COPPOLA LUIGI
COPPOLA SALVATORE
CORRADO FRANCESCO
CRISOSTOMO ANTONIO
CUTOLO GAETANO
DE MARCO GIUSEPPE
DE PRISCO LUIGI
DI PALMA NICOLA
ESPOSITO VINCENZO FU B.
ESPOSITO VINCENZO FU G.
FALERIO TEODORO
FARASO SALVATORE
FARINA ALFONSO
FERRIGNO GIUSEPPE
FORTINO GIUSEPPE
FRANZA PASQUALE
GIORDANO CRISTOFORO
GRIMALDI GIOACCHINO
IAQUINANDI EDOARDO
IAQUINANDI GIUSEPPE
IAQUINANDI MARZIANO
IAQUINANDI PASQUALE
IANNIELLO GIUSEPPE
INGENITO SALVATORE
LANGELLA BIAGIO
LIBERTI GENNARO
LIBERTI PASQUALE
MALESCIA LUIGI
MANDILE BERNARDO
MARSICO MATTEO
MICUCCIO MARINO
MILANO MICHELE
MONTECALMO NICOLA
NACCHIO ALFONSO
NACCHIO FRANCESCO
NAPPI GENNARO
NIGRO ANTONIO
NIGRO GIUSEPPE
OLIVA ANTONIO
OLIVA NICOLA
PAGANO STEFANO
PASCALE ANTONIO
PASCALE DOMENICO
PASCALE FRANCESCO
PETROSINO VINCENZO
PERRINO ANDREA
PERRINO GIUSUE'
PICARDI FRANCESCO
PIGNATARO GIUSEPPE
RUGGIERO GIUSEPPE
SCHIAVONE FRANCESCO
SCHIAVONE GIUSEPPE
SCHIAVONE LORENZO
SORRENTINO FRANCESCO FU B.
SORRENTINO FRANCESCO FU F.
TUCCI LUIGI
Simboli:
Il simbolo che rappresenta il monumento è un soldato di bronzo della prima guerra mondiale, chiamato "Il Milite Ignoto", i cui resti sono stati ritrovati in epoca fascista, come indicato dall'iscrizione posta sul piedistallo della statua. Inoltre vi sono: Medusa, aquila, alloro, quercia.

Altro

Osservazioni personali:
Noi studenti pensiamo che la statua sia molto importante per ricordare ed esaltare tutti i civili e soldati sanmarzanesi morti durante la seconda guerra mondiale. La guerra fa solo sconfitte e noi ogni giorno dovremmo difendere e rispettare il nostro Paese come hanno fatto i nostri bisnonni.

Gallery