154092 - Pietra d’inciampo ad Adele Basevi Lombroso

Pietra d’inciampo che ricorda Adele Basevi Lombroso, figlia di Alessandro Basevi e Silvia Finzi, nata a Brescia il 7 agosto 1866. Coniugata con Gerolamo Lombroso. Arrestata a Milano e deportata nel campo di sterminio di Auschwitz. Non è sopravvissuta alla Shoah.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Via Vespri Siciliani 71
CAP:
20146
Latitudine:
45.4507691
Longitudine:
9.1435111

Informazioni

Luogo di collocazione:
Via Vespri Siciliani 71
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Ottone
Materiali (Dettaglio):
Informazione non reperita
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Informazione non reperita
Notizie e contestualizzazione storica:
Informazione non reperita

Contenuti

Iscrizioni:
QUI ABITAVA
ADELE BASEVI
LOMBROSO
NATA 1868
ARRESTATA 1/12/1943
DEPORTATA
AUSCHWITZ
ASSASSINATA 5/02/1944
Simboli:
Informazione non reperita

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery