9226 - Sacrario dei Caduti partigiani – Cesenatico

Il Sacrario ai Caduti partigiani di Cesenatico si trova all’interno del Cimitero urbano, sulla sinistra del vialetto principale. Ospita i resti mortali di 16 partigiani fucilati dalle Brigate Nere: 8 presso il ponte di Ruffio (Cesena) il 18 Agosto 1944 e 8 nello sferisterio della Rocca di Cesena il 3 Settembre successivo. E’ una struttura rivestita completamente in marmo, a cui si accede attraverso due gradini. Quattro colonne a pianta rettangolare sono poste innanzi al sepolcreto, creando un pergolato a similitudine degli antichi templi pagani. Nel corpo centrale del Sacrario, in posizione centrale, si trova la dedica “Ai Caduti per la Libertà”, formata con caratteri di bronzo in rilievo. Sotto di essa, separati da una lampada votiva in bronzo e vetro, sono riportati per data di eccidio ed in ordine alfabetico i nomi dei Caduti, con la relativa età e la corrispondente fotoceramica. Anche in questo caso i caratteri sono di bronzo ed in rilievo.
Ad entrambi gli estremi del Sacrario si trovano anche due loculi che ospitano le spoglie di un uomo e di una donna, in qualche modo legati all’antifascismo o in grado di parentela con qualcuno dei Caduti. Vi sono riportati i loro nomi e gli estremi anagrafici, con caratteri di bronzo in rilievo, completati anche dalla presenza del relativo fotoritratto in ceramica. Sotto ogni loculo, in posizione centrale, si trova un piccolo vaso portafiori di bronzo.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Viale Giuseppe Mazzini n. 138, Cimitero urbano
CAP:
47042
Latitudine:
44.20827
Longitudine:
12.385629999999992

Informazioni

Luogo di collocazione:
Interno del Cimitero urbano
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Bronzo, Marmo, Altro
Materiali (Dettaglio):
Marmo per l'intero rivestimento del Sacrario. Bronzo per tutti i caratteri in rilievo, per i vasi portafiori e per i ganci di sostegno delle immagini dei Caduti. Bronzo e vetro per la lampada votiva. Ceramica per i fotoritratti.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Cesenatico
Notizie e contestualizzazione storica:
Fucilati il 18 Agosto 1944 dalle Brigate Nere a Ruffio (Cesena) sul ponte omonimo:

ARNALDO GAZA, nato a Cesenatico (Fc) il 20 Gennaio 1925, ivi residente. Riconosciuto partigiano dell'8a Brigata Garibaldi “Romagna”. Sul cippo eretto sul luogo della fucilazione la data di nascita è indicata nel 10 Gennaio 1925.

ROMANO GIORGETTI, indicato anche come TULLIO, nato a Rimini il 21 Maggio 1926, ivi residente, apprendista meccanico, disertore della Marina repubblicana. Riconosciuto partigiano della 29a Brigata Garibaldi G.A.P. “Gastone Sozzi”. Sul cippo eretto sul luogo della fucilazione la data di nascita è indicata nel 25 Maggio 1926.

RINO LIVERANI, nato a Dozza (Bo) il 6 Luglio 1926, residente ad Imola (Bo), disertore della Marina repubblicana. Riconosciuto partigiano della 29a Brigata Garibaldi G.A.P. “Gastone Sozzi”.

GIUSEPPE POGGIALI, nato a Russi (Ra) il 17 Luglio 1910, residente a Ravenna, commerciante. Maresciallo della Marina repubblicana in servizio al semaforo marittimo militare di Cesenatico da dove aveva disertato per unirsi alle formazioni partigiane. Riconosciuto partigiano della 29a Brigata Garibaldi G.A.P. “Gastone Sozzi”. Sul cippo eretto sul luogo della fucilazione la data di nascita è indicata nel 17 Novembre 1912.

ANGELO PRODI, nato a Ravenna nel 1922, disertore della Marina repubblicana. Riconosciuto partigiano della 29a Brigata Garibaldi G.A.P. “Gastone Sozzi”. Sul cippo eretto sul luogo della fucilazione la data di nascita è indicata nel 6 Febbraio 1916.

DINO RICCI, nato a Cesenatico il 26 Marzo 1924, ivi residente. Riconosciuto partigiano della 29a Brigata Garibaldi G.A.P. “Gastone Sozzi”. Sul cippo eretto sul luogo della fucilazione la data di nascita è indicata nel 26 Maggio 1924.

ISACCO HAKIM (“Sascia”), nato a Bologna il 22 Marzo 1917, commerciante, perseguitato razziale in quanto appartenente a religione ebraica. Riconosciuto partigiano dell'8a Brigata Garibaldi “Romagna”. Sul cippo eretto sul luogo della fucilazione la data di nascita è indicata nel 22 Agosto 1917.

GUGLIELMO ZANUCCOLI (o ZANNUCCOLI), nato a Cesenatico il 10 Maggio 1926, ivi residente, bracciante, disertore della Marina repubblicana. Riconosciuto partigiano della 29a Brigata Garibaldi G.A.P. “Gastone Sozzi”.

Fucilati il 3 Settembre 1944 dalle Brigate Nere nello sferisterio della Rocca di Cesena:

ADAMO ARCANGELI, nato a Cesenatico il 18 Agosto 1920, ivi residente, renitente alla leva dell'Esercito repubblicano. Riconosciuto partigiano della 29a Brigata Garibaldi G.A.P. “Gastone Sozzi”.

GINO CECCHINI, nato a Cesenatico il 10 Ottobre 1911, ivi residente, barbiere. Riconosciuto partigiano della 29a Brigata Garibaldi G.A.P. “Gastone Sozzi”.

URBANO FUSCONI, nato a Cesena il 17 Giugno 1923, ivi residente, meccanico. Riconosciuto partigiano della 29a Brigata Garibaldi G.A.P. “Gastone Sozzi”.

GINO QUADRELLI, nato a Rimini il 26 Aprile 1913, residente a Cesenatico, marinaio. Riconosciuto partigiano della 29a Brigata Garibaldi G.A.P. “Gastone Sozzi”.

SEBASTIANO SACCHETTI, nato a Cesenatico il 30 Settembre 1912, operaio. Riconosciuto partigiano della 29a Brigata Garibaldi G.A.P. “Gastone Sozzi”.

GINO SINTONI, nato a Cesena il 12 Gennaio 1912, ivi residente, colono. Fratello di Urbano. Riconosciuto partigiano della 29a Brigata Garibaldi G.A.P. “Gastone Sozzi”.

URBANO SINTONI, nato a Cesena il 23 Novembre 1907 (o 1917 secondo il sito www.straginazifasciste.it), ivi residente, manovale. Fratello di Gino. Riconosciuto partigiano della 29a Brigata Garibaldi G.A.P. “Gastone Sozzi”.

OBERDAN TROMBETTI, nato a Bologna il 6 Gennaio 1909, ivi residente. Caposqaudra gappista. Riconosciuto partigiano della 29a Brigata Garibaldi G.A.P. “Gastone Sozzi”.

Contenuti

Iscrizioni:
AI CADUTI
PER LA LIBERTA'

PONTE RUFFIO
18 8 1944

GAZA ARNALDO DI ANNI 19
GIORGETTI ROMANO “ 18
LIVERANI RINO “ 18
POGGIALI GIUSEPPE “ 32
PRODI ANGELO “ 22
RICCI DINO “ 20
SASCIA HAKIM “ 22
ZANUCCOLI GUGLIELMO “ 18

ROCCA CESENA
4 9 1944

ARCANGELI ADAMO DI ANNI 24
CECCHINI GINO “ 34
FUSCONI URBANO “ 18
QUADRELLI GINO “ 31
SACCHETTI SEBASTIANO “ 32
SINTONI GINO “32
SINTONI URBANO “ 37
TROMBETTI OBERDAN “ 35

Sepolcro di sinistra:

SINTONI ANTONIO
20 – 4 – 1900
10 – 2 – 1954

Sepolcro di destra:

FOSCHI DOMENICA
20 – 9 – 1916
18 – 1 - 1948
Simboli:
Informazione non reperita

Altro

Osservazioni personali:
Coordinate Google Maps: 44.208366 12.386199

Gallery