2751 - Lastra a Erina Monti – Cecina di Larciano

Lastra in marmo bianco, di forma quadrata, inserita su struttura, anch’essa quadrata, ma la cui superficie è ruotata di 45°.  Poggia su un piedistallo a quattro piccole colonne di metallo nero, rialzate nella parte posteriore. E’ collocata su una lastra di cemento delimitata su tre lati da un muretto basso in mattoni, i due lati destro e sinistro sono a forma di scala. Ricorda l’uccisione, il 1 agosto 1944, Erina Monti (41 anni) in  via Ghianda n° 5, località Cecina, da parte di soldati nazifascisti. Insieme ad un’altra persona morì nella sua abitazione, data alle fiamme.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Cecina
Indirizzo:
Via Ghianda
CAP:
51036
Latitudine:
43.8422511
Longitudine:
10.874501799999962

Informazioni

Luogo di collocazione:
In un campo, vicino alla strada
Data di collocazione:
2001
Materiali (Generico):
Marmo, Altro
Materiali (Dettaglio):
Lastra in marmo su supporto in ferro
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Larciano
Notizie e contestualizzazione storica:
Informazione non reperita

Contenuti

Iscrizioni:
Comune di Larciano/ in ricordo di / ERINA MONTI / di anni 43 / vittima della violenza / nazifascista / 1 agosto 1944 a Castelmartini
Simboli:
Non sono presenti simboli

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery