Dicono di noi

Rassegna stampa sulla attività di Pietre della Memoria (Pagina di prova) Cascia (Pg) – 22 aprile 2017 – Sito Web Perugia – 25 maggio 2016 – Il Messaggero C’è l’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico Aldo Capitini di Perugia tra le 100 scuole italiane ammesse alla sperimentazione dei percorsi quadriennali previsti dal Piano nazionale di innovazione […]

Rassegna stampa sulla attività di Pietre della Memoria

(Pagina di prova)

Cascia (Pg) – 22 aprile 2017 – Sito Web


Perugia – 25 maggio 2016 – Il Messaggero

C’è l’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico Aldo Capitini di Perugia tra le 100 scuole italiane ammesse alla sperimentazione dei percorsi quadriennali previsti dal Piano nazionale di innovazione ordinamentale varato dal Miur. Il Capitini, unica scuola umbra ammessa, è tra le 25 prescelte con indirizzo tecnico e le 23 complessive del centro Italia che dal prossimo anno scolastico potranno attivare una classe sperimentale che porterà al conseguimento del diploma in quattro anni anziché cinque. Un anno in meno ma «nessuno “sconto” sugli obiettivi formativi – si legge nel sito del Miur -: le scuole partecipanti assicureranno il raggiungimento delle competenze e degli obiettivi specifici di apprendimento previsti per il quinto anno di corso, nel rispetto delle Indicazioni Nazionali e delle Linee guida».

L’Itet Capitini accetterà le iscrizioni alla prima classe del indirizzo Amministrazione Finanza e Marketing a partire dal prossimo 16 gennaio e fino al 6 febbraio, le stesse date per le iscrizioni ai percorsi ordinari. Il Capitini, il cui dirigente è Silvio Improta, secondo Eduscopio della Fondazione Agnelli è il miglior Istituto Tecnico della città. Attualmente l’Itet ha 869 alunni e 44 classi con corsi di Sistemi informativi aziendali, Relazioni internazionali per il marketing, Turismo, Costruzioni ambiente e territorio.

Re. Ga.

 


Ancona – 26 maggio 2017 – Sito web

 

Foligno (Pg) 23 giugno 2017  – La Nazione

C’è l’Istituto Tecnico Economico e Tecnologico Aldo Capitini di Perugia tra le 100 scuole italiane ammesse alla sperimentazione dei percorsi quadriennali previsti dal Piano nazionale di innovazione ordinamentale varato dal Miur. Il Capitini, unica scuola umbra ammessa, è tra le 25 prescelte con indirizzo tecnico e le 23 complessive del centro Italia che dal prossimo anno scolastico potranno attivare una classe sperimentale che porterà al conseguimento del diploma in quattro anni anziché cinque. Un anno in meno ma «nessuno “sconto” sugli obiettivi formativi – si legge nel sito del Miur -: le scuole partecipanti assicureranno il raggiungimento delle competenze e degli obiettivi specifici di apprendimento previsti per il quinto anno di corso, nel rispetto delle Indicazioni Nazionali e delle Linee guida».

L’Itet Capitini accetterà le iscrizioni alla prima classe del indirizzo Amministrazione Finanza e Marketing a partire dal prossimo 16 gennaio e fino al 6 febbraio, le stesse date per le iscrizioni ai percorsi ordinari. Il Capitini, il cui dirigente è Silvio Improta, secondo Eduscopio della Fondazione Agnelli è il miglior Istituto Tecnico della città. Attualmente l’Itet ha 869 alunni e 44 classi con corsi di Sistemi informativi aziendali, Relazioni internazionali per il marketing, Turismo, Costruzioni ambiente e territorio.

Re. Ga.