5545 - Cippo a 3 partigiani caduti il 15 aprile 1945 – Fosdondo di Correggio

Cippo interamente in marmo bianco, costituito da una colonna tronca e da un basamento a pianta quadrata. Sul corpo del manufatto sono incisi i nomi dei tre Caduti con i loro estremi anagrafici. I caratteri sono riempiti con vernice nera. Sono presenti anche le loro fotografie in ceramica. Una stella nera a cinque punte è incisa sulla colonna. Accanto al cippo è posto un vaso portafiori in metallo argentato. Nel 1995 vi è stata sistemata anche una struttura metallica longilinea, opera di Oscar Accorsi. Successivamente è stata applicata una targa metallica con la descrizione dell’episodio scritta da Lorenzo Favella per il volume “I racconti dei cippi”: in una sorta di “Antologia di Spoon River” in chiave padana, ogni Caduto narra in prima persona, in maniera molto suggestiva, gli ultimi momenti che hanno preceduto la propria morte.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Fosdondo
Indirizzo:
Via Fosdondo (S.P. 47) angolo Via Felicità
CAP:
42015
Latitudine:
44.775216999277156
Longitudine:
10.730295181274414

Informazioni

Luogo di collocazione:
Lato strada
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Marmo, Altro
Materiali (Dettaglio):
Marmo per l'intero cippo. Ceramica per le fotografie dei Caduti. Metallo per il vaso portafiori e per la targa. Ferro per la struttura esterna.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Informazione non reperita
Notizie e contestualizzazione storica:
Informazione non reperita

Contenuti

Iscrizioni:
PARIDE CAMINATI
- CARBURO -
23 – 5 – 1917 - 15 – 4 – 1945

ANGIOLINO MORSELLI
- PIPPO -
MED. D'ARGENTO AL V.M.
23 – 1 – 1922 - 15 – 4 – 1945

LUCIANO TONDELLI
BANDIERA
6 – 3 – 1926 - 15 – 4 – 1945
Simboli:
Stella a cinque punte incisa sulla colonna tronca.

Altro

Osservazioni personali:
Nel 2015 Luciano Ligabue, nativo di Correggio, si è ispirato alla figura di Luciano Tondelli per la canzone “ I campi in Aprile”.

Gallery