6161 - Cippo a Soave Cappelli – Concordia sulla Secchia

Si tratta di un cippo in memoria della partigiana Soave Cappelli, giovane madre inerme, uccisa da due cecchini tedeschi, nel campo in cui lavorava il 14/3/1945

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Concordia
Indirizzo:
via per San Possidonio
CAP:
Latitudine:
44.9089607
Longitudine:
10.986279800000034

Informazioni

Luogo di collocazione:
area verde lato strada
Data di collocazione:
non nota
Materiali (Generico):
Pietra
Materiali (Dettaglio):
Cippo a forma di piramide tronca di pietra grigia dalla superficie grezza, appoggiato su una piattaforma di granulato. Ai lati due strutture cilindriche di cemento. E' presente la fotoceramica della partigiana.
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Concordia
Notizie e contestualizzazione storica:
Soave Cappelli, nata a Concordia il 13 ottobre 1919, staffetta partigiana con nome di battaglia “Rina” nella divisione II Modena pianura, XIV Brigata “Remo”. Fucilata il 14 marzo. 1945 Da notizie riportate dalla pronipote Battaglia Lucia, studentessa del Liceo Muratori-San Carlo (Modena): "Soave stava lavorando nel campo vicino alla casa in cui abitava con la sua famiglia (mio nonno, figlio di sua sorella, era molto piccolo) quando passò un camion con due sporgenze sul retro. Lì erano appostati abusivamente due tedeschi, che le spararono colpendola alla testa. Morì dopo qualche ora."

Contenuti

Iscrizioni:
UCCISA QUI
CAPPELLI SOAVE
N. 13.10.1919
M. IL 14.3.1945
Simboli:
Informazione non reperita

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery