3699 - Lastra a Natale Zancanaro – “Pont del Vent” (Pederobba)

Lastra in memoria del partigiano Zancanaro Natale. La semplice lastra ricorda l’impiccagione del partigiano ed è collocata sulla colonna di sinistra dell’accesso ad un edificio ristrutturato lungo via Roma  a Pederobba.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Pont del Vent
Indirizzo:
via Roma
CAP:
31040
Latitudine:
45.876219993849425
Longitudine:
11.950363097067225

Informazioni

Luogo di collocazione:
Lato strada
Data di collocazione:
Presumibilmente nel trentennale del "Rastrellamento del Grappa" nel 1974
Materiali (Generico):
Ottone, Pietra
Materiali (Dettaglio):
Lastra in pietra con scritte in ottone e vaso portafiori.
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Pederobba
Notizie e contestualizzazione storica:
Zancanaro Natale nasce il 16 dicembre del 1926 ad Incino, minuscolo borgo abbarbicato alle pendici del Grappa, in comune di Arsiè (BL). All'indomani dell'8 settembre del 1943, Natale, non ancora diciassettenne, entra in una formazione partigiana, operante sul monte Grappa. Nel corso del rastrellamento del massiccio Grappa, attuato nel settembre del 1944 da un ingente schieramento di forze nazifasciste, Natale, assieme a molti altri partigiani, è catturato e, nel pomeriggio del 25 settembre, è impiccato ad una colonna della terrazza di un fabbricato di via Roma, in località “Ponte del Vent” a Pederobba.
Le spoglie di Natale Zancanaro riposano nel cimitero di Arsiè.

Contenuti

Iscrizioni:
ZANCANARO NATALE
ARSIE' 16 12 1926
PEDEROBBA 25 9 1944
Simboli:
Foto del partigiano impiccato

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery