506 - Lastra alla brigata partigiana Borrini – Merizzo

Lastra commemorativa a ricordo della formazione della brigata partigiana Leone Borrini. In marmo bianco, a forma rettangolare, è posta sulla parete di una abitazione privata del paese di Merizzo, dove appunto si formò la brigata. E’ sostenuta da piccole staffe in ferro.

NOTA STAFF PIETRE: Questa lastra è stata censita dagli studenti dell’I.C. F. T. Baracchini di Villafranca in Lunigiana e I.C. Alighieri nell’ambito del concorso Esploratori della Memoria

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Merizzo
Indirizzo:
Strada Provinciale, 26
CAP:
54016
Latitudine:
Longitudine:

Informazioni

Luogo di collocazione:
Borgo di Merizzo
Data di collocazione:
25/04/1994
Materiali (Generico):
Marmo, Altro
Materiali (Dettaglio):
Lastra in marmo, staffe in ferro.
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Villafranca
Notizie e contestualizzazione storica:
Informazione non reperita

Contenuti

Iscrizioni:
MERIZZO 1944
QUI NACQUE LA BRIGATA PARTIGIANA
37°b.- BORRINI L CHE INDOMITA NEI
SUOI IDEALI DI GIUSTIZIA SOCIALE E
LIBERTA' CONSACRO' IL SUO SANGUE
VERSATO SU QUESTA TERRA DEGI AVI
NELLA VITTORIA SUL NAZIFASCISMO
RISCATTANDO ONORE E DIGNITA' ALL'ITALIA
IL POPOLO DI MERIZZO E L'ANDI
DI VILLAFRANCA L. BAGNONE A
RICORDO PER LE GIOVANI GEERAZIONI
POSERO NEL 50 ann DELLA RESISTENZA
MERIZZO 25-4-1994
Simboli:
Non sono presenti simboli

Altro

Osservazioni personali:
Questa lastra ricorda il grande contributo dato dai partigiani alla Resistenza, in particolare, viene ricordato l'operato dalla brigata Leone Borrini il cui nome deriva dal partigiano, originario di Merizzo, che ha combattuto contro il nazifascismo, in nome dei suoi ideali di giustizia sociale e libertà.

NOTA STAFF PIETRE: Questa lastra è stata censita dagli studenti dell'I.C. F. T. Baracchini di Villafranca in Lunigiana e I.C. Alighieri nell'ambito del concorso Esploratori della Memoria

Gallery