10015 - Lastra alla M.B.V.M. al Capitano Eugenio Losco – 13° Rgt. CC “Friuli Venezia Giulia” – Gorizia

Lastra commemorativa al Capitano dei Carabinieri, Medaglia di Bronzo al Valor Militare (alla Memoria), Eugenio Losco, caduto eroicamente durante la battaglia del Podgora combattuta dal reggimento Carabinieri Mobilitato nella Grande Guerra.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Via Giovanni de Brignoli, 26
CAP:
34170
Latitudine:
45.932541
Longitudine:
13.615468

Informazioni

Luogo di collocazione:
Palazzina alloggi della ex Compagnia Carri all’interno della Caserma “Podgora” del 13° Reggimento Carabinieri “F.V.G.”.
Data di collocazione:
Informazione non reperita
Materiali (Generico):
Bronzo, Marmo
Materiali (Dettaglio):
Lastra in marmo con iscrizioni in bronzo
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
13° Reggimento Carabinieri "Friuli Venezia Giulia"
Notizie e contestualizzazione storica:
Il 1° Reggimento Carabinieri Reali, di cui il 13° Reggimento Carabinieri “F.V.G.” è erede, fu impegnato sul fronte nella zona di Podgora, dove il 19 luglio 1915 il reparto attaccò alla baionetta e i suoi uomini meritarono 9 medaglie d’argento, 33 di bronzo, tra cui quella del Cap. Losco, e 13 Croci al valor militare.
Una delle due caserme sedi del 13° Reggimento Carabinieri “F.V.G.” è intitolata al “Podgora” che fu teatro delle battaglie.

Contenuti

Iscrizioni:
CAP. CC. RR. EUGENIO LOSCO
DA ATRIPALDA (AVELLINO)
7^ CP. III BTG. REGGIMENTO CC. RR. MOBILITATO
MEDAGLIA DI BRONZO AL V.M. (ALLA MEMORIA)
ESEGUI’ CON ARDIMENTO PERICOLOSE RICOGNIZIONI / IN ZONA BATTUTA E SCOPERTA. PRECEDETTE / ANCHE RISOLUTAMENTE, QUALE COMANDANTE / DI COMPAGNIA, NELL’ASSALTO CONTRO LE / TRINCEE NEMICHE, RAVVIVANDO COL SUO / SLANCIO L’AZIONE FINCHE’ CADDE COLPITO / A MORTE.
PODGORA, 19 LUGLIO 1915”
Simboli:
Non sono presenti simboli

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery