4175 - Monumento agli ultimi Caduti della Grande Guerra – Paradiso di Pocenia

Il monumento sorge in località Paradiso, al confine tra i comuni di Pocenia e Castions di Strada, e rende omaggio agli ultimi caduti italiani della Grande Guerra. Su un basamento in pietra poggia il cenotafio ornato da colonne, timpani e festoni: sui  quattro lati  sono poste le lapidi che ricordano gli ‘eroi’ di Paradiso e i ‘Ragazzi del ’99’.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Paradiso
Indirizzo:
SP 78 incriocio SR353
CAP:
33050
Latitudine:
45.864711242677444
Longitudine:
13.16301316022873

Informazioni

Luogo di collocazione:
Lato strada
Data di collocazione:
1919
Materiali (Generico):
Marmo, Pietra
Materiali (Dettaglio):
Marmo, pietra, cipressi intorno al monumento.
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Castions di strada
Notizie e contestualizzazione storica:
Alle ore 15 del 4 novembre 1918, allo scoccare dell'armistizio, durante l'ultima carica della cavalleria caddero alcuni giovani ricordati in questo monumento, il primo costruito in Italia per il conflitto 1915-1918 inaugurato alla presenza del Duca d'Aosta Emanuele Filiberto.
Il monumento ha un forte valore simbolico e storico poiché si tratta del primo monumento ufficiale costruito in Italia in ricordo della Grande Guerra.

Contenuti

Iscrizioni:
QUI
NELL'ULTIMO BAGLIORE DELLA LOTTA
I BERSAGLIERI DELLA 23 DIVISIONE
I LANCIERI DI MANTOVA
ED I CAVALLEGGERI DI AQUILA
CARICANDO IL NEMICO
CON LA RADIOSA VISIONE DELLA VITTORIA
DONARONO ALLA PATRIA
LA LORO FIORENTE GIOVINEZZA

ORE 15 DEL 4 NOVEMBRE MCMXVIII

I COMPAGNI D'ARME DEL XXVIII CORPO D'ARMATA



CAPORAL MAGGIORE PEZZAROSSA GIUSEPPE
DEI LANCIERI DI MANTOVA 25

SOTTONENTE RIVA ALBERTO VILLA SANTA
SOLDATO ARCHITU GIOVANNI
DELL'8 BERSAGLIERI

GLI EROI DI PARADISO
ULTIMI GLORIOSI CADUTI
DELLA PATRIA
NELLA VITTORIOSA GUERRA
1915-1918
VETERANI DI CENTO BATTAGLIE
ADOLESCENTI DI FREMENTI SPERANZE
I PIU' SANTI E I PIU' BELLI
SCAGLIARONO L'ANIMA
OLTRE LA MORTE
(ORE 15 - 4 NOVEMBRE 1918)
INGINOCCHIAMOCI!

SODALIZIO NAZ. 'RAGAZZI DEL '99'
SEZIONE PROV. DI UDINE
3 NOVEMBRE 1971

TENENTE BALSAMO DI LORETO ACHILLE
TENENTE PIERSANTI AUGUSTO
SOLDATO MARCHESINI GIULIO
QUINTAVALLI GIOVANNI
SCHIAVON GIROLAMO
SULLA CARLO
DEL 27 CAVALLEGGERI AQUILA
Simboli:
Festoni marmorei, colonne, nodo inciso su una lapide.

Altro

Osservazioni personali:
Ad Augusto Piersanti, ricordato in questo monumento, è dedicata anche la via principale di Nottoria, frazione del comune di Norcia (Perugia).

Gallery