61 - Monumento ai Caduti di Mugnano

Monumento in memoria dei Caduti di Mugnano. Il monumento è stato censito da Goffredo Arcioni della Proloco di Mugnano.

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Mugnano
Indirizzo:
Piazza XXV Aprile
CAP:
06132
Latitudine:
43.05461
Longitudine:
12.218700000000013

Informazioni

Luogo di collocazione:
Piazza XXV Aprile
Data di collocazione:
17/08/1924
Materiali (Generico):
Bronzo, Marmo, Pietra
Materiali (Dettaglio):
Statua in bronzo; basamento, gradini e supporto in granito; lapidi e tavole con iscrizioni in marmo; recinzione e ringhiera in ferro; colonnine in granito; pavimento in pietra serena; corona con simboli e tripodi con lume in ferro.
Stato di conservazione:
Buono
Ente preposto alla conservazione:
Comune di Perugia
Notizie e contestualizzazione storica:
Da Archivio Storico del Comune di Perugia,” Amministrativo” 1871-1953 b556 Ricerca del 23/01/2012 effettuata da Aquinardi Luca e Chiatti Catia. 1924 Titolo13 Articolo1 Posizione 3 Pratica N. 7
O G G E T T O Monumento ai Caduti in guerra a Mugnano
Il Presidente Comitato Pro Monumento erigendo ai caduti in guerra, Gualtiero Ficola, il 12 novembre 1923 chiede al Sindaco del Comune di Perugia di rendere disponibile, gratuitamente, un’area di terreno sufficiente per l’erezione del monumento, sulla piazza di fronte alla torre principale, al palazzo Benedetti e alla Farmacia Cooperativa.
Il 23 novembre 1923 La Giunta,Tornata 56 – Numero Ordine I636, Delibera di sottoporre al Consiglio la proposta di cedere gratuitamente l’area occorrente per l’erezione in Mugnano del monumento ai Caduti in guerra, determinata da un accordo tra Comune e la Presidenza del Comitato.
Il 30 gennaio 1924, il Comune trasmette, al Comitato, copia del verbale N° 249 del Consiglio Comunale, tenuto in sessione straordinaria il 30 novembre 1923 alle ore 14, avente per oggetto:Concessione di area pubblica per l’erezione di un Monumento ai Caduti in Guerra in Mugnano. Consistente in metri quadrati 16 nella piazza del paese, prospiciente la torre principale del paese stesso e dinansi al fabbricato di proprietà del sig. Benedetti ed alla Farmacia Cooperativa, unitamente ai certificati di pubblicazione affissi per 30 giorni all’Albo Pretorio e copia in bollo a Mugnano dal 20 dicembre 1923, e con preghiera di restituzione la domanda di cessione dell’area.
14 marzo 1924, Invito al Presidente Comitato, per effettuare il deposito per le spese del Contratto e relativi accordi per la firma inerente la cessione dell’area per il Monumento.
30 settembre 1924, Viene inviata copia del contratto stipulato il 02 agosto 1924, tra il Comune di Perugia ed il Comitato costituitosi per l’erezione di un Monumento ai Caduti in Guerra in Mugnano, per la cessione gratuita di un tratto di area pubblica. Autorizzata dal Consiglio Comunale con attoN° 249 in data 12 novembre 1923, approvato dalla G.P.Q. il 29.2.1924.
Luglio 1924 invio lettera per richiesta premi per lotteria indetta per il giorno inaugurazione Monumento. Il 03 settembre 1924 il Comune delibera per l’inaugurazione, un dono per la fiera di beneficenza del prezzo non superiore a £ 200.
Invito al Sindaco, luglio 1924, per partecipazione inaugurazione per 17 Agosto 1924.(annullata)
Agosto 1924, nuovo invito al Sindaco per inaugurazione Monumento prevista per il 07 settembre 1924 alle ore 10.
1 ottobre 1924, il Comitato si rivolge al Sindaco del Comune di Perugia per chiedere un contributo per sopperire alle forti spese sia del Monumento che dei festeggiamenti, consistenti in £ 15500, in parte coperti dalle elargizioni di Enti Pubblici e Privati.
5 ottobre 1924, la Giunta da risposta negativa, dispiacendosi, in quanto si creerebbe precedente da invocare da altre frazioni, ed in quanto l’Amministrazione deve stanziare fondi per la realizzazione di un Monumento nel Capoluogo ai Caduti nella Grande Guerra, in memoria di tutti gli appartenenti all’intero territorio Comunale.
11 ottobre 1924, lettera del Sindaco al Presidente del Comitato dello stesso tenore.

Contenuti

Iscrizioni:
Fronte Monumento:
M U G N A N O
AI SUOI
CADUTI
XVII AGOSTO MCMXXIV

Lato Sud (Cestola):
G L O R I A D’ I T A L I A
4 NOVEMBRE 1918
LA GUERRA CONTRO L’AUSTRIA
UNGHERIA CHE SOTTO L’ALTA
GUIDA DI S.M. IL RE DUCE SUPREMO
L’ESERCITO ITALIANO INFERIORE
PER NUMERO E PER MEZZI
INIZIO’ IL 24 MAGGIO 1915
E CON FEDE INCROLLABILE E
TENACE VALORE CONDUSSE
ININTERROTTA ED ASPRISSIMA
PER 41 MESI E’ VINTA

FIRMATO DIAZ

GUERRA 1940 -1945
SERG. MERLINI UGO
SOLD. BROCCOLETTI CORINTO
SOLD. VALENTINI OTELLO
SOLD. SCORPIONI ANTONIO

Lato Ovest (Lago):
CAP.E FELLONI CESARE
SOLD.O ALUNNI FRANCESCO
BETTI UMBERTO
BISCINI GIUSEPPE
BOTTIGLI BENIAMINO
BOVARI GERMANO
BROCCOLETTI AZEGLIO
BROCCOLETTI ERMINIO
CAPORALINI GIUSEPPE
CAPORALINI SEVERINO
CAVALLETTI FRANCESCO
CESARINI VITTORIO

Lato Est (chiesa):
SOLD.O GONNELLINI DOMENICO
GONNELLINI ORESTE
GUERRIERI ARCANGELO
MAGHINI ERNESTO
MARCUCCI ENRICO
MERLINI LEOPOLDO
PERUZZI ROBERTO
RASPATI NAZZARENO
STRAPPAGHETTI LUIGI
TONSANI NATALE
VERSIGLIONI ACHILLE
Simboli:
Le lapidi in marmo sono ornate al fondo con fasci di alloro.
I due tripodi con in alto elmetto rovesciato contenente una fiaccola
Corona in metallo composta con stella 5 punte al suo apice simboleggiante lo stato, formata1/2 da foglie di querciasimbolo di eternità, e 1/2 alloro, moschetto e spada incrociati con al centro un elmetto.

Altro

Osservazioni personali:
Nella lista dei caduti nel conflitto 1940-45 non era indicato il soldato SCORPIONI ANTONIO i cui resti furono riportati a Mugnano negli anni 1950, dalla Grecia. Il nominativo è stato aggiunto in occasione della manifestazione "In...contriamoci a Mugnano, il 24 Giugno 2012. Alla manifestazione era presente la banda dell'Esercito.

Gallery