4955 - Pietra d’inciampo ad Alberto Pepe – Teramo

Piastra in ottone  di forma quadrata incorporata nel selciato, in memoria di Alberto Pepe, militare italiano. Si tratta di una cosiddetta “Pietra d’inciampo”, una delle 50.0000 pietre poste in tutta Europa in memoria dei deportati nei campi di sterminio nazisti.

Visualizza la mappa

Posizione

Nazione:
Regione:
Provincia:
Comune:
Frazione:
Indirizzo:
Via Cavour, 2
CAP:
65100
Latitudine:
42.661087037214465
Longitudine:
13.696489781141281

Informazioni

Luogo di collocazione:
Strada
Data di collocazione:
01/2016
Materiali (Generico):
Ottone
Materiali (Dettaglio):
Piastra in ottone collocata nel selciato del marciapiede.
Stato di conservazione:
Ottimo
Ente preposto alla conservazione:
Informazione non reperita
Notizie e contestualizzazione storica:
Le Pietre di inciampo sono piccole lastre in ottone inserite nel selciato per commemorare persone deportate dai nazisti nei campi di concentramento. A Teramo, nel mese di Gennaio, è stata collocata la pietra in memoria di Alberto Pepe di fronte alla sua casa natale. Pepe, Tenente dell'esercito italiano ed eroe teramano, era di stanza con il suo corpo di soldati a Dubrovnik. In seguito all'armistizio, fu accusato di tradimento dai nazisti e deportato in un campo di sterminio dove morì a soli 34 anni.

Contenuti

Iscrizioni:
QUI ABITAVA
ALBERTO PEPE
NATO 1910
I.M.I. CATTURATO 15.9.1943
WIETZENDORF
ASSASSINATO 4.4.1945
UNTERLUSS
Simboli:
Non sono presenti simboli

Altro

Osservazioni personali:
Informazione non reperita

Gallery